Magazine - Fine Living People
Una giornata col creativo

Una giornata col creativo - 13/02/2018

Lino Röhl: “Io, italiano a China Town”

Un grafico pubblicitario ha rimodernato il bar italiano più antico della ona Paolo Sarpi a Milano. In previsione del Capodanno cinese l'abbiamo seguito per un giorno.

Due draghi festanti ed enormi si snodano da via Paolo Sarpi a via Canonica. Siamo nel pieno della China Town milanese e questo è il capodanno cinese, che nel 2018 cadrà venerdì 16 febbraio.

Le strade del quartiere sono già addobbate e Lino Röhl, imprenditore italiano a via Paolo Sarpi, non intende perdersi la ricorrenza.

La comunità cinese di via Paolo Sarpi a Milano è presente fin dal 1920. Scelsero di insediarsi qui perché c'erano molti cortili con i laboratori interni per le loro attività.

La comunità cinese di via Paolo Sarpi a Milano è presente fin dal 1920. Scelsero di insediarsi qui perché c’erano molti cortili con i laboratori interni per le loro attività.

“Sono uno dei pochi bar di matrice italiana nella zona e sicuramente siamo l’attività ristorativa italiana più antica della zona – ci dice accogliendoci nel suo Good Time, al numero 50 di Paolo Sarpi, un grazioso angolo italiano con deliziosi panini e posti a sedere contenuti e non dispersivi.

Lino, nonno austro-ungarico, famiglia tosco-siciliana e milanese di nascita, ha ereditato l’attività dal padre nel 1984 e qui ci ha vissuto anche per decenni. “Ora mi serve andarmene a dormire altrove, altrimenti non mi sembra mai di staccare, ma devo dire che mi piace essere un italiano a China Town”.

Al Good Time Bar ci sono Lino e Angela. (foto: The Way Magazine)

Al Good Time Bar ci sono Lino e Angela. (foto: The Way Magazine)

Secondo lo zodiaco cinese il 2018 è l’anno del Cane, e La Festa di Primavera, così come la chiamano i cinesi, siccome è la più importante festività annuale della comunità che qui è dagli anni 20, bloccherà tutta la zona per un intero giorno. “È un’occasione festosa – ci dice Lino – e c’è la sfilata molto attesa che ovviamente crea un sacco di movimento lavorativo per noi. Siamo pronti ad accogliere i turisti cinesi nel nostro bar”.

food and drink the way magazine good time bar

Lino è un ex grafico pubblicitario che tratta il suo esercizio e la sua attività con la cura di un esteta. Ha disegnato i motivi che decorano le pareti quando ha preso in mano l’attività, ha ribaltato lo stile del locale. Quando si arriva qui, anche se non è capodanno, l’atmosfera di festa ti travolge: Lino ha una simpatica sorella, Liliana, che si occupa di farcire i panini “più buoni di Milano”, scherzano e c’è un clima famigliare in un ambiente moderno, qualcosa di difficile da trovare in città.

Lino R (foto: The Way Magazine)

Lino Röhl ha disegnato i motivi decorativi del suo bar (foto: The Way Magazine)

Qui vengono colletti bianchi in pausa pranzo, giovani di pomeriggio, manager per incontri di lavoro. Anche molti cinesi, ovviamente, che si mischiano ai personaggi noti, perché non lontano ci sono gli studi Rai e Radio Dee Jay. Con la fama di essere un buon bar italiano in China Town, “tutti sono passati da qui, da Gerry Scotti a Mariangela Melato”, ci dice Lino.

Good Time Bar è un angolo d'Italia a China Town. Aperto ogni giorno a Milano dalle 6,30 alle 23.

Good Time Bar è un angolo d’Italia a China Town. Aperto ogni giorno a Milano dalle 6,30 alle 23.

Facevo il doppio lavoro un tempo ma ora impiego la mia creatività per rifare il bar. Da vecchio kitsch l’ho trasformato in moderno ritrovo per food & drink, attrattivo. Questa ormai è diventata una zona dove si viene per lo street food”.

E questo ci riporta alla trasformazione in atto nell’area che ospita la più grande comunità cinese in una metropoli d’Europa dopo Parigi e Londra. “Una volta era la terza via più commerciale di Milano, dopo via Torino e corso Vercelli – ci dice Lino – da quando c’è stata l’area pedonale si è passati dalla crisi alla rinascita. Ci sono negozi di tutti i tipi, anche io faccio parte di questo mosaico che da esclusivamente cinese ora abbraccia il design e il cibo”.

Lino Röhl è cresciuto a via Paolo Sarpi a Milano. "Abitavo sopra il bar di famiglia, conosco tutta la storia di questi luoghi". (foto: The Way Magazine).

Lino Röhl è cresciuto a via Paolo Sarpi a Milano. “Abitavo sopra il bar di famiglia, conosco tutta la storia di questi luoghi”. (foto: The Way Magazine).

Lino si prepara ad assistere alla grande sfilata in Via Paolo Sarpi domenica 18 febbraio. “Ci sono bambini vestiti con abiti tradizionali, tante persone che vengono da fuori città”, ci racconta entusiasta. Un po’ come se fosse anche la sua di festa.

Con i cinesi che sono qui, che vengono particolarmente dalla regione dello Zhejiang, ho ormai intessuto rapporti buonissimi. Ho molti clienti della loro comunità e ho anche lavorato con loro. Sono spesso molto schivi ma poi riescono a darti un affetto duraturo e hanno sani principi. Io questa zona la farei diventare ancora più connotata secondo la cultura cinese, come a San Francisco o Londra. È un orgoglio, la nostra China Town”.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Vip House - 06/04/2018

Margherita Zanatta: “La casa è come un abito”

Ha deciso di aprirmi le porte di casa e non è stato difficile convincerla perché Margherita Zannat [...]

Leisure - 27/04/2017

Perché lo Studio 54 è ancora un tempio, a 40 anni dall’apertura

Al numero 254 della West 54th Street, oggi c’è una sala prove per la compagnia teatrale Round [...]

Trends - 04/05/2018

La storia del vinile ispira altre storie. Ritornano Eurythmics e Stones

Il ritorno del vinile è cosa fatta e risaputa, e anche gradita, visto che è l'unico capitolo d [...]

Top