Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 08/05/2017

A Proposte arrivano a Como i tendaggi pregiati da tutto il mondo

A Villa Erba si sono viste creazioni di 89 gli espositori da 70 paesi del mondo. E Paolo Gonzato ha creato un'installazione tessile memorabile.

Foto dell'arazzo per gentile concessione dell'artista Paolo Gonzato.

Foto dell’arazzo per gentile concessione dell’artista Paolo Gonzato.

Un grande arazzo che domina il centro della scena a Proposte, la fiera del tessile d’arredo a Como, è stato realizzato dall’artista milanese Paolo Gonzato. Un arazzo che vuole essere celebrativo e sintetico con i tessuti e i tendaggi degli espositori che hanno animato la 25esima edizione della kermesse di Villa Erba a Cernobbio.

Nel 2015, con l’ammissione di tre realtà turche all’interno della fiera, Proposte ha iniziato un processo di internazionalizzazione che ha portato quest’anno all’arrivo degli americani, con l’inclusione delle aziende MTL INC. e J.B. MARTIN CO, segno che l’appuntamento è sempre alla ricerca delle più importanti realtà tessili mondiali. Le nuove ammissioni del 2017 comprendono inoltre la spagnola HIJOS DE ANTONIO FERRE SA e la tedesca NEUTEX HOME DECO GMBH.

Quest’anno, oltre all’arazzo di Gonzato, si sono viste all’anteprima mondiale del Tessuto d’Arredamento e del Tendaggio, in una superficie espositiva doppia rispetto all’anno scorso,  con 89 espositori (42 italiani e 47 stranieri) con clienti provenienti da oltre 70 Paesi del mondo. Un flusso composto da editori tessili, produttori di mobili imbottiti, grossisti, grandi catene di distribuzione, converter, operatori del contract.

Si è parlato anche di trend per il 2018, con il talk organizzato da Proposte e Groupe Carlin – Creative Trend Bureau sul tema “Colori/Motivi/Finiture quali direzioni privilegiare in vista del 2018?”. Per chi volesse saperlo in anteprima, sono emersi interessi sui colori scuri e sui pastelli.

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 11/08/2017

Il diavolo al Manna e l’acquasanta meneghina

A Milano l'accrescitivo è metafora d'affetto. Corrierone, panettone, pirellone. Matteo Fronduti è [...]

Luxury - 06/03/2017

Range Rover Velar l’avanguardia del lusso

Velar, così si chiamerà l’anello di congiunzione tra il Range Rover Evoque e il Range Rover Spo [...]

Design of desire - 22/03/2017

Per l’automotive, le inglesi e la Mercedes corrono sull’elettrico

Il Salone Internazionale dell'auto di Ginevra si è appena concluso e sono molti gli esercizi di des [...]

Top