Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Design of desire

Design of desire - 06/04/2018

Al Bovisa Design Hostel le Favole dell’imprenditoria italiana al telefono

Una mostra interattiva nella design week di Milano metterà in connessione un vecchio telefono SIP con video di brand storici. L'abbiamo vista in anteprima.

Le strade del design sono infinite e nella design week milanese portano anche a Bovisa. Quartiere ex industriale nel nord-ovest della città, in più punti convertito alla creatività, con punte d’eccellenza come il PoliDesign.

Tra rovine post-industriali e studentati multi-etnici in un ex posteggio a più piani è sorto il Bovisa Design Hostel, uno spazio incredibile di “makers” con tanto di macchinari moderni del “fare” dove per il secondo anno si accomoderanno designer giovani da tutto il mondo. Dormono, mangiano, operano per una settimana in questa location insolita, posta la piano superiore del Blitz MakersHub e diventano loro stessi parte dell’ostello da vedere. Tutti possono venire qui a conoscere i 40 designer e vedere come sono stati sistemati in un’avvincente operazione culturale di scambio.

Cuore dell’esperienza all’Ostello del design è quindi A Letto Col Design, l’ostello aperto al pubblico tra il 17 e 22 aprile a via Enrico Costanz 44/4.

All’ostello del design la cucina è di Cucina Veneta. Con l’avvertenza per gli stranieri: no onions nella carbonara.

Ma c’è di più: la mostra interattiva Favole al telefono’: una storia gastronomica d’Italia raccontata attraverso i suoi marchi centenari. Un classico telefono SIP permetterà di vivere l’esposizione: una voce risponde al telefono e inizia a condurci dentro una storia he tocca i diversi sapori del food Made in Italy. Contemporaneamente lo spazio si anima: all’interno delle stanze del Design Hostel si accendo proiezioni che accompagnano le “favole” che stiamo ascoltando al telefono.

Il progetto è di Ideas Bit Factor e il design è di Ghigos, tra l’altro molto accattivante. Le aziende coinvolte sono le classiche dei trionfatori del gusto italiano: lo specialista italiano delle salse Orco, la caramella Rossana, Callipo, S. Martino, Acquerello e salumi Levoni tra gli altri.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Travel - 16/12/2016

A Cannes il luxury travel è un business d’amore

Il luxury travel è un business che si deve giocare con "finalità, per lasciare un ricordo e aiutar [...]

Trends - 30/10/2018

Come si fanno i bagni di benessere? In Alto Adige lo sanno

Bagno di fieno tirolese, alle erbe, al pino cembro, alla calendula e camomilla, all’arnica montana [...]

Leisure - 28/09/2017

Le scenografie per eventi, ecco come si disegna un matrimonio

Luca Melilli ha fondato un business florido sul wedding design. Oggi più che mai, il wedding design [...]

Top