Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 16/09/2017

Da Pordenone alla ribalta mondiale, l’arte vetraia di Serena Luxury Mosaic

Mosaico e vetro sempre in effetti e abbinamenti diversi. Il Made in Italy che eredita la preziosa lavorazione antica.

L’arte e i colori del Settecento veneziano rivivono nelle creazioni di vetro e mosaico di Serena Luxury Mosaic, l’antica e gloriosa azienda di Spilimbergo. Qui, in Friuli-Venezia Giulia, nella provincia di Pordenone, si lavora l’oro, il cristallo e la materia prima principe del Triveneto, il vetro, come nell’antichità, ridando vita agli accostamenti di colore come secoli fa: ci sono azzurro Tiepolo, rosa antico e verdino. Un vaso in vetro soffiato cristallo e oro sommerso con mosaico di oro e trasparente di oltre mille tessere sembra uscito dalle teche preziose di un museo. E invece è fatto apposta per essere portato a casa, o in occasioni di prestigio come il Cannes Yachting Festival, dove li abbiamo ammirati questa settimana, o nelle hall dei lussuosi hotel delle capitali del mondo.

arte serena mosaic

Serena Luxury Mosaic è nata sulla spinta del know-how antico di Giovanni Serena, valente maestro di vetri filigranati, già medaglia d’argento con lode all’esposizione di vetri artistici di Murano nel 1895. I figli a inizio 900 si sono trasferiti a Spilimbergo, 100 km da Venezia, un territorio dove i mosaicisti erano già impegnati nel Rinascimento per le forsinutre alla basilica di San Marco.

Oggi Alessandro Serena, l’erede della dinastia artigiana, sperimenta nuove tecniche di applicazione degli smalti trasparenti e promuove l’elegante connubio tra mosaico e vetro soffiato, esposti al museo del vetro di Murano.

Alessandro Serena dice: “Il mosaico è il modo più ambizioso di arricchire la vita con suggerimenti di bellezza”, e possiamo capire il perché. Per la prima volta le forme più preziose di materia fluida, mosaico e vetro soffiato, si uniscono per opere uniche, diverse nei dettagli, perché colore e forma del vetro con le disposizioni dei mosaici li rendono sempre unici.

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Design of desire - 16/09/2016

CasaClima Awards 2016, l’Oscar dell’architettura sostenibile, a Michele Perlini

Lui è Michele Perlini, architetto, di poco più di trent’anni che ha già ricevuto un premio ambi [...]

Leisure - 11/07/2017

L’Unesco premia le mura di difesa veneziane: ora l’Italia è prima nel mondo

C’era bisogno di maggior dettaglio e ricostruzione storica. Ma la candidatura delle mura di difesa [...]

Leisure - 16/07/2017

È l’estate di Mimmo Paladino: la sua arte tra Brescia e Pietrasanta

Ci toccherà fare un bel percorso d'arte questa estate se vogliamo capire la multiforme espressivit [...]

Top