Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 10/04/2018

Ecco perché Mexico City è capitale mondiale del design per il 2018

Un calendario di eventi lungo un anno e una megalopoli che si riscopre attenta alla sostenibilità. Per la prima volta in America, il design prende possesso di una città.

La capitale del design mondiale per il 2018 è Mexico City. Lo ha stabilito la World Design Organization con un focus sul Socially Responsible Design.

A spiccare è il designer Emiliano Godoy, che ha fondato il brand d’arredamento Pirwi, da sempre attento a queste tematiche. Ma ci saranno anche nomi mondiali con conferenze dedicate, come Daniel Libeskind e Gaetano Pesce.

A ottobre il clou degli avvenimenti con la Design Week Mexico e le mostre al Museo de Arte Moderno e Museo Tamayo. A poca distanza il design festival Abierto nel Museo Nacional de Arte.

Polanco è il posto dove ci sono tutti gli showrom dei marchi storico della capitale: Studioroca, Héctor Esrawe, con le tecniche artigianlei integrate nella lavorazione moderna dei materiali.

Mexico City è la sesta World Design Capital® e la prima ad assicurarsi il titolo per il continente americano. L’ha spuntata perché l’organizzazione mondiale l’ha reputata una metropoli che si sta impegnando nelle nuove sfide dell’urbanizzazione e vivibilità.

Il programma di Città del Messico 2018 promuoverà il design e la creatività come motori di cambiamento sociale e culturale in un contesto urbano, oltre a offrire proposte per risolvere le sfide delle megalopoli di tutto il mondo come lo spazio pubblico, la mobilità e la sostenibilità.

Tutta la comunità creativa sarà in grado di ripensare il concetto di una megalopoli e di mostrare gli sforzi continui per costruire una città più vivibile. “World Design Capital Mexico City 2018 si è focalizzata su un approccio di progettazione socialmente responsabile, al fine di incoraggiare le conversazioni sul design come configuratore della vita materiale e delle idee verso il beneficio della vita urbana. L’agenda annuale che è stata preparata si unisce a un movimento globale di città con una proposta di un programma pubblico come punto d’incontro attivo per professionisti e cittadini per plasmare il futuro urbano della nostra città “, ha dichiarato Emilio Cabrero, direttore generale della Design Week. Messico e World Design Capital Mexico City 2018.

IL TITOLO – Precedentemente sono state capitali del design mondiali, Torino nel 2008, seguita da Seoul (Corea del Sud) nel 2010, Helsinki (Finlandia) nel 2012, Cape Town (Sud Africa) nel 2014 e Taipei (Taiwan) nel 2016. La prossima capitale nel 2020 sarà Lille in Francia.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Travel - 04/07/2017

Islanda da sogno, tra natura e design

L'Islanda è la nuova patria del turismo che coniuga lusso e natura, dopo il boom turistico del 2016 [...]

Fashion - 16/01/2018

Il romantico viaggio di ritorno di Daks

Una coppia di ritorno da un indimenticabile viaggio a bordo del lussuoso ed elegante British Steam T [...]

Leisure - 28/06/2018

Alberto Angela, i tre programmi Rai della prossima stagione

Il sabato alle 15 con Passaggio A Nord Ovest, Stanotte a...Pompei a settembre per una notte-evento e [...]

Top