Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 26/04/2017

Il mettitutto di Annibale Colombo, genialata di Stefano Boeri

Il Mettitutto di Boeri e Colombo è l'erede moderno delle credenze classiche, ma con un carattere fortemente attuale, in legno massello.

Annibale Colombo ha reintegrato nella coscienza collettiva del mondo dei designer il vecchio concetto (attualizzato) della credenza.

La storica azienda di Meda, nata nel 1820 dalla bottega artigianale di Filippo Colombo e oggi conosciuta a livello mondiale per le sue creazioni in legno calde e intarsiate, ha aperto la sua linea di design, presentata all’ultimo Salone del Mobile di Milano, con realizzazioni firmate ed esclusive, frutto dello straordinario patrimonio dell’azienda: creatività e competenza, tradizione ed esperienza, manualità e tecnologia, ma anche – e soprattutto – qualità delle materie.

La nuova era dell’azienda inizia con una rivisitazione inedita del classico in chiave contemporanea: forme morbide, pure, per recuperare dalla memoria il senso necessario della rassicurazione. Un pizzico di sano orgoglio nazionale contraddistingue la linea design Capsule Collection firmata da Stefano Boeri che include il pezzo “Mettitutto” che vi presentiamo in queste immagini.

Una credenza innovata, un mobile che richiama alla mente immagini della famiglia in tinte anni cinquanta, torna ad essere il protagonista della zona giorno con un design evoluto e rinnovato, nuove forme e funzionalità, perpetuando la sua tradizionale funzione di contenitore di oggetti. Il classico intramontabile.

Quella tra Stefano Boeri e Luciano Colombo è un’intesa immediata e spontanea, basata su un comune approccio e una visione del design percepito nella sua accezione più ampia. Stefano Boeri per la prima volta ha deciso di cimentarsi con l’interior design insieme a Luciano Colombo,amministratore unico dell’azienda, e alla sua maestria nel creare arredi che diventano vere e proprie opere d’arte. Un déjà-vu in chiave contemporanea che abbraccia i nuovi modi di vivere l’ambiente lavorativo.mettitutto mobile the way magazine

 

“Per disegnare mobili domestici serve oggi una grande attenzione agli spazi irrisolti della vita quotidiana, come quello dell’assenza di contenitori eclettici nella soglia del proprio appartamento – spiega l’architetto Boeri –Al giorno d’oggi c’è una forte richiesta di autenticità ed essenzialità e dunque, precisa Luciano Colombo, “abbiamo deciso di concentrarci, in ambito living, soprattutto sull’evoluzione di alcuni nostri prodotti classici, lavorando su colori, materiali, dettagli, conferendo loro una nuova energia”.

METTITUTTO è una famiglia di complementi – una capsule collection – che si trasformano in elementi contenitivi adatti per la cucina, il living, la zona notte e l’ufficio. Il Mettitutto di Boeri e Colombo è l’erede moderno delle credenze classiche, ma con un carattere fortemente attuale, in legno massello, il Mettitutto viene realizzato seguendo le tecniche antiche dei maestri artigiani e curando ogni dettaglio che rende eterna un’emozione.

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Trends - 21/07/2016

David Adjaye: “Quando vedo l’architettura sento suoni”

David Adjaye, il celebre architetto tanzano con base a Londra è così descritto da suo fratello Dav [...]

Leisure - 16/12/2016

Archivio Ricordi, sul web la storia dell’opera italiana per tutti

L’Archivio Storico Ricordi a Milano lancia la collezione digitale consultabile online e mette per [...]

Travel - 19/11/2016

All’Albereta Resort in Franciacorta c’è la Biontologia

L'Albereta Resort in Franciacorta è in ascesa come destinazione privilegiata di un'area italiana su [...]

Top