Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 10/03/2018

Lambrate Design District, c’è anche una hotel regeneration

Nella zona Ventura a Milano ogni anno arrivano 120mila visitatori. Simone Micheli ha preparato un esperimento epocale. E poi tanti altri designer.

La fuga degli olandesi a Centrale sarà il cambiamento di cui tutti parleranno tra un mese a Milano. E questo non vuol dire che Lambrate sarà meno effervescente all’interno della Design Week più affollata e attesa del mondo.

A Milano, il quartiere di Lambrate è sinonimo di innovazione, freschezza e qualità. È una meta imperdibile per tutti gli appassionati e addetti al settore che parteciperanno al Fuorisalone: 120.000 visitatori hanno infatti calcato il suolo dell’area milanese situata a nord-est della metropoli. Definita come la nuova Brooklyn italiana, Lambrate ci isola dal caos cittadino, per trasportarci in un quartiere che profuma di idee e novità.

La Milan Design Week 2018 avrà luogo dal 17 al 22 Aprile, e sono già molti gli eventi confermati nel distretto che si snoda tra le tre strade principali di via Massimiano, via Ventura e via Conte Rosso. Questa è infatti solo una piccola anteprima di tutti gli eventi che animeranno il quartiere, e che verranno aggiornati nelle prossime settimane.

Pilastro dell’edizione 2018 sarà l’architetto Simone Micheli, già da diversi anni tra i protagonisti indiscussi del dinamico distretto di Lambrate. Micheli darà vita presso l’Officina Ventura 14, su uno spazio di oltre 4.000 mq, a “Regeneration Hotel“: un happening espositivo, completamente sperimentale, che avrà come focus il racconto del processo di riqualificazione della struttura alberghiera contemporanea e la sua esistenza futura, valorizzando la commistione d’intenti e la ricerca volta a favorire la novità e l’avanzamento tecnologico.

lambrate alessio de stefano - the way magazine

Lambrate Design District Alessio De Stefano

“Regeneration Hotel”, organizzato in collaborazione con Tourism Investment , PKF hotelexperts, about hotel e  con prestigiose catene alberghiere internazionali è un evento di rilevante valore contenutistico ed espressivo che intende configurarsi come il più grande evento-agorà fino ad ora realizzato per la Kermesse Milanese in ambito contract.

All’interno dell’evento sarà infatti organizzato un vasto “Agorà”, un concreto luogo di dialogo ed incontro tra i più importanti player internazionali legati al settore dell’ospitalità ed il pubblico, volto a raccontare ed indagare con attenzione i risvolti estetico pratici e le progressioni imprenditoriali di un settore in sviluppo continuo. Le straordinarie installazioni, realizzate completamente da prototipi, coinvolgeranno il visitatore in una bolla spaziale unica dove poter scoprire un frammento di possibile futuro.

Lambrate Design District Fuorisalmone

Lambrate Design District Fuorisalmone

Si tratta del più grande evento-agorà fino ad ora realizzato per la kermesse Milanese in ambito contract. Hotel Regeneration aprirà le porte al pubblico in anteprima Martedì 16 aprile 2018, presentandosi come un grande spazio espositivo volto a promuovere sperimentazione e ricerca, superando i limiti della realtà conosciuta, all’interno del quale il visitatore potrà confrontarsi con affascinanti installazioni e diventare parte attiva di dibattiti di rilevante valore ed elevato interesse durante l’ Hospitality & Design Forum – contenitore dinamico di conferenze, networking, panel discussion, presentazioni ed esposizioni dedicate a sviluppatori, albergatori, gruppi alberghieri, aziende, architetti, interior designer e consulenti immobiliari.

Donno 4_preview - Copia

Donno, il centro del Lambrate Design District.

Hotel regeneration è un happening espositivo volto all’interazione tra pubblico e spazio, che avrà come focus il racconto del processo di riqualificazione della struttura alberghiera contemporanea e la sua esistenza futura, valorizzando la sperimentazione, la commistione di intenti e la ricerca volta a favorire la novità e l’avanzamento tecnologico.
La mostra-evento, che si estenderà su una superficie di oltre 4000 mq, presenterà al visitatore plurimi spaccati di ambienti dedicati all’accoglienza, concepiti dall’architetto Simone Micheli come opere d’arte vere e proprie, da esperire; degli ambiti spaziali tridimensionali da vivere ed abitare creati con il fine di far trasparire i trend attuali e prossimi nel settore dell’ospitalità internazionale, realizzati da importanti gruppi industriali italiani ed esteri.
Din1_preview - Copia

Din Design, Lambrate Design District 2018.

Ogni spaccato, firmato per l’occasione dall’architetto e composto da prodotti tailor-made, sarà dedicato ad una differente catena alberghiera con il fine di rendere concreta la commistione tra i desideri e la soddisfazione reale delle necessità dei clienti.
L’osservatore, non appena varcata la soglia di ingresso, avrà accesso alle differenti aree toccando con
mano le innovazioni che l’architetto introduce in ciascuna di esse. Un’accogliente e calda Hall riceve l’ospite evidenziando l’importanza del connubio contemporaneo tra spazi e funzioni.
Volte all’esaltazione del piacere e del bello sono l’Enoteca-Bookshop ed il Regeneration bar, progettati con l’intento di rinvigorire la sensorialità umana e di spingere l’animo verso la perfezione contenutistica e formale. Cocoon Beauty Area e Gourmand Street Food sono i luoghi dedicati al benessere dell’uomo ed alla valorizzazione del suo tendere verso il buon gusto, la bellezza, lo stile contemporaneo.
Le due Suite ed il Living Apartment descrivono le attuali innovazioni dell’abitare, proponendo soluzioni originali per favorire la libertà di movimento e d’espressione. La Locker Room è un ambiente vivace ed elettrizzante che spinge l’uomo a spogliarsi del superfluo e a stabilire un intima ed integra relazione con la sua intimità.
L’ Offices Area, la Conference Area ed i Company’s Corner sono spazi smart, dedicati al business, allo scambio ed alla relazione. La vivacità dei toni e la dinamicità delle forme favoriscono l’interazione, lo scambio di opinione, la costruzione di rapporti solidi.
L’enorme dinamicità dell’evento e la sua alta portata culturale contribuiranno a rendere pulsante e coinvolgente il cuore dell’intero Lambrate Design District.
Appuntamento affermato è inoltre Din – Design In, evento organizzato da Promotedesign.it all’interno della strategica location di via Massimiano 6 / via Sbodio 9,  che ha raggiunto la sua sesta edizione. In questo capannone industriale di 2.000 metri quadri, tempio della creatività internazionale, sarà possibile ammirare i prodotti di designer, aziende, scuole, organizzazioni e architetti di fama mondiale.

Promotedesign.it ha come obiettivo primario quello di avvicinare e sensibilizzare i destinatari e i produttori di design ad una sempre e più crescente offerta di creatività. Ogni anno infatti, durante l’evento, vengono organizzate molteplici iniziative collaterali, tra cui l’area Temporary Shop dove Artistarjewels.com riconferma la sua presenza, dopo l’indiscusso successo della precedente edizione: sarà possibile acquistare qui pezzi creativi di gioielleria contemporanea, perfetti per rendere unici i propri outfit.

atelier.dall.osso_preview - Copia

Atelier Dall’Osso, Lambrate Design District.

Gli eventi non termineranno però alle 20:00 con la chiusura delle porte: si rinnovano anche quest’anno WEating nel giardino interno di Din – Design In e Street Food Experience presso Giardino Ventura. Sarà un’occasione unica di ritrovo per intrattenersi fino a tarda serata, vivendo a pieno l’energia del quartiere.

WEating 2018, nel giardino interno di Din – Design In, offrirà una selezione studiata di Food Truck, in uno spazio dedicato e allestito come un vero e proprio evento dentro l’evento.

Comune denominatore tra le realtà presenti è la passione per il gusto, l’amore per la terra e i suoi prodotti, ma soprattutto l’ineccepibile attenzione per la forma, rappresentando un ponte di passaggio tra le esposizioni. Il Lambrate Design District vuole fare di queste eccellenze il proprio punto di forza per proporre ai visitatori un’esperienza ricca di emozioni, spunti culturali e divertimento, che sia non solo di supporto, ma che vada a completare l’esperienza dell’esposizione.

Bruno Petronzi al Lambrate Design District 2018.

Bruno Petronzi al Lambrate Design District 2018.

Street Food Experience, che si svolgerà invece presso Giardino Ventura, diventa un giardino gourmet, un’esperienza sensoriale unica con i profumi, i colori e il gusto dello Street Food, scandita da appuntamenti durante tutte le ore della giornata.

Fulcro dell’evento è lo street food d’autore, con food trucks che propongono il meglio del cibo di strada nel panorama italiano e internazionale, in aggiunta alle ultime tendenze del food e del design.

Sarà possibile assistere a show cooking con ospiti di spicco della gastronomia e interventi e lezioni delle più promettenti startup nel mondo del food, con lo scopo di condividere con il pubblico le migliori esperienze che riguardano il mondo del food in Italia.

Dall’ora dell’aperitivo a tarda sera, infine, un dj set accompagnerà le alchimie dei barman con la migliore musica internazionale.

lambrate park

New entry tra gli eventi 2018 legati al mondo del food è Osteria Milano, che da dicembre 2017 aprirà permanentemente negli spazi utilizzati per l’edizione del Fuorisalone 2016, recuperando un edificio industriale di 1200mq nel cuore del Lambrate Design District, in via Sbodio 30.

Osteria Milano sarà un punto di riferimento per la città, un luogo di incontro e di passaggio del quartiere, con una programmazione musicale che accompagnerà tutta la settimana, grazie ad un’attenta ricerca nella musica proposta, esibizioni live, concerti e djset.

Per l’edizione del Fuorisalone 2018 nell’ampia area cortilizia, oltre ai locali interni del complesso, saranno esposti progetti di designer emergenti e si svolgeranno performance di vario genere, contribuendo a distinguere il distretto del design con contenuti originali ed alternativi.

Quest’anno è inoltre riconfermato un altro caposaldo dell’area di Lambrate: FUORISALMONE. Siccome solo i pesci morti nuotato seguendo la corrente, questo evento ci mostra una rete di professionisti e imprenditori che nuotano controcorrente. Un network sinergico che crea connessioni tra la creatività dei designer, l’eccellenza delle aziende, le potenzialità dei prodotti e le risorse dei mercati. In occasione della Settimana del Design, FUORISALMONE presenta per il quinto anno consecutivo un progetto concreto rivolto ad un pubblico di addetti ai lavori. Situato nei loft di via Massimiano 25, l’evento mira ad offrire opportunità concrete di business e di interazione tra professionisti ed imprenditori.

Alla già ricca lista di eventi, in occasione del Fuorisalone 2018, un nuovo spazio si aggiunge al distretto. È Spazio Donno con i suoi 700mq, direttamente affacciati su via Conte Rosso 36.

Stefano Epis, creatore di DesignCircus, selezionerà alcuni designer italiani e internazionali per un evento dal sapore moderno e innovativo. In questo spazio ricco di charme e dettagli unici, i designer potranno esporre le loro creazioni e proporre progetti legati alla casa e alla domotica.

Allestirà un evento ad hoc anche STUDIO CR34, uno studio di interior e product design fondato proprio quest’anno a Milano. Studio CR34, situato in via Conte Rosso 34, vanta già molte collaborazioni internazionali con architetti di fama mondiale. Maggiori dettagli su questo particolare evento verranno forniti prossimamente, ma possiamo anticipare che Roberto Di Stefano e Ettore Venticelli stanno organizzando una visita speciale nella loro location per tutti i visitatori del quartiere del design.

Osteria a Lambrate Design District.

Osteria a Lambrate Design District.

La scuola Mohole, situata in via Ventura 5, non poteva non prendere parte agli eventi del quartiere: ci saranno infatti numerose iniziative per la tutta la settimana.

Rientrano nel festival di fine trimestre – il Nothing Days – e consisteranno in esposizioni, proiezioni, performances e reportege giornalistici (foto, video, articoli per il blog wild factory) a cura degli allievi degli 8 indirizzi di studio (filmmaking, acting, 3D animation, graphic design, fotografia, storytelling, comics, web).

In aggiornamento inoltre seminari, workshop e laboratori, aprendo le porte ai visitatori del Fuorisalone. La settimana concluderà Sabato 21 aprile con un Open Day.

When and Where

Simone Micheli

dal 17 al 22 aprile 2018

Officina Ventura 14 | via Giovanni Ventura 14 – Milano

17/21 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 20:00

22 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 18:00

Apertura Straordinaria: mercoledì 18 aprile dalle 10:00 alle 24:00

Ingresso libero

Hotel Regeneration a Lambrate Design District.

Hotel Regeneration a Lambrate Design District.

Din – Design In

dal 17 al 22 aprile 2018

via Massimiano 6 / via Sbodio 9 – Milano

17/21 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 20:00

22 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 18:00

Apertura Straordinaria: mercoledì 18 aprile dalle 10:00 alle 24:00

Ingresso libero

 

Fuorisalmone

dal 17 al 22 aprile 2018

via Massimiano 25 – Milano

17/21 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 20:00

22 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 18:00

Apertura Straordinaria: mercoledì 18 aprile dalle 10:00 alle 24:00

Ingresso libero

 

Osteria Milano

dal 17 al 22 aprile 2018

via Sbodio 30 – Milano

17/22 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 2:00

Ingresso libero

 

Spazio Donno

dal 17 al 22 aprile 2018

via Conte Rosso 36 – Milano

17/21 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 20:00

22 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 18:00

Apertura Straordinaria: mercoledì 18 aprile dalle 10:00 alle 24:00

Ingresso libero

Street Food al Giardino Ventura di Lambrate Design District.

Street Food al Giardino Ventura di Lambrate Design District.

 

 

 

WEating

dal 17 al 22 aprile 2018

via Massimiano, 6 – Milano

17/21 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 20:00

22 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 18:00

Apertura Straordinaria: mercoledì 18 aprile dalle 10:00 alle 24:00

Ingresso libero

 

Studio CR34

dal 17 al 22 aprile 2018

via Conte Rosso 34 – Milano

17/21 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 20:00

22 aprile 2018 dalle h. 10:00 alle 18:00

Apertura Straordinaria: mercoledì 18 aprile dalle 10:00 alle 24:00

Ingresso libero



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Fashion - 26/01/2016

Maurizio Miri, la giacca come non l’avete mai vista

Da molti considerato come la "next big thing" del panorama fashion italiano, Maurizio Miri oltre a e [...]

Fashion - 13/06/2018

White Street Market, via Tortona fashion a ritmi serrati

Moda e musica escono dal White, il classico salone che si tiene a via Tortona a Milano in concomitan [...]

Luxury - 06/04/2018

Gli artigiani orologiai al Maxxi con l’arte ai polsi

È dalla passione di Claudio Proietti, grande collezionista di orologi e proprietario-curatore di Ma [...]

Top