Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 21/03/2018

Queste sculture sono di carta, opera del designer WooJai Lee

La nuova dimensione del materiale che vedremo al Fuorisalone di Milano. Sarà in esposizione presso i nuovi spazi di Ventura Future.

WooJai Lee è un designer coreano-neozelandese che ha base nella città più all’avanguardia del panorama europeo del design, Eindhoven nei Paesi Bassi. L’artista, lo chiamiamo così perché alcune delle sue sculture sono delle vere espressioni artistiche, lavora con materiali differenti sempre con il piglio dello scopritore. Parte della ricerca che fa WooJai è volta a cercare la sperimentazione e le potenzialità nascoste dei materiali per rivelarne diversi utilizzi da quelli propriamente conosciuti.

Il suo processo creativo va dalla costruzione alla scultura in modo da accavallare le tenciche di questi due mondi e creare uno stile unico di lavori che vedete nelle foto che vi proponiamo. Ci sono abilità diverse: la ricerca dei materiali, l’artigianalità, la scultura e l’abilità pittorica.

Una serie interessante di lavori è PaperBricks_Sculpt che ne mette in evidenza la sua vocazione fatta di facile utilizzo e contrasti. La carte infatti può essere ruvida e soffice, dura o liscia e irregolare e imprevedibile a seconda di come la si utilizza. Può anche adattarsi alle forme ma essere anche rigida e forte, infatti WooJai la usa come materiale per scultura. Ne fa addirittura dei mattoni che costruiscono grandi costruzioni che presto vedremo in Italia.

La sua arte e il suo ingegno fanno parte di Paper Extended a Ventura Future, il distretto del Fuorisalone a Milano che inaugura con la design week il 17 aprile 2018. Il progetto si chiama The Materialists Presents Paper Extended e sarà visibile nel distretto di Loreto che verrà comunicato qui.

Salone del Mobile 2018



Fashion - 19/06/2018

Alberto Zambelli e la donna stravagante ma ordinaria

L'ispirazione per la collezione di Alberto Zambelli che è nei negozi in questa rovente estate 2018 [...]

Design of desire - 10/04/2018

Il gioiello è un “dramatic luxury” per Atelier Jen

Li abbiamo scoperti nell'ultima tornata di fashion show a New York per Helen Anthony e ce ne siamo r [...]

Travel - 26/06/2018

Planetaria Hotels, arriva la realtà immersiva

Damiano De Crescenzo è un vulcano di idee. Per il suo Enterprise Hotel, su Corso Sempione, una dest [...]

Top