Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 16/11/2017

Salvatore Gregorietti, design made in Italy per 50 anni

Esce un libro per Skira del grande designer italiano che h aprogettato la corporate identity di molte aziende simbolo. Ecco cosa racchiude.

Lo studio delle corporate identity aziendali, i loghi, le misure e i colori del tempo che cambia. Tutto questo è design e l’esperienza di 50 anni di Salvatore Gregorietti è esemplare per l’evoluzione del gusto e stile italiani. Ora esce un libro, Salvatore Gregorietti – Un progetto lungo cinquant’anni (a cura di Alberto Bassi e Fiorella Bulegato, Skira) che sintetizza in 450 pagine la sterminata produzione dello studio grafico milanese.

Alcuni loghi ideati da Gregorietti.

Alcuni loghi ideati da Gregorietti.

All’interno ci sono le tracce storiche di ideazione grafica, di comunicazione, di design industriale e architettura d’interni di cinquant’anni di attività di Salvatore Gregorietti con la Gregorietti Associati, una struttura elastica, raccontata da testi di Alberto Bassi, Fiorella Bulegatto, Eleonora Charans, Ali Filippini, Marco Fornasier, Paolo Interdonato, Maddalena Dalla Mura, Mario Piazza, Sergio Polano, Stefano Salis, Dario Scodeller,Guido Valdini, Matteo Vercelloni, Carlo Vinti.
Accanto ai testi anche testimonianze di Carlo Feltrinelli, Annamaria Gregorietti Gandini, Matteo Gregorietti e Oliviero Toscani, tra gli altri.

Nel libro, l’esame del lavoro di Gregorietti è diviso cronologicamente in tre parti in modo da farne emergere le sfaccettature, gli anni della formazione, la collaborazione con Unimark e l’esperienza di Gregorietti Associati, è stato affidato a un gruppo di studiosi e specialisti nonché a testimoni di un percorso di vita, scelti in relazione alle diverse conoscenze e competenze. Inoltre proponendo un ricco regesto, strutturato per decenni suddivisi per ambiti d’intervento, ci si prefigge di ripercorrere puntualmente la sua attività fornendo indicazioni, il più possibile esaustive, sui singoli progetti.IL DESIGNER – Salvatore Gregorietti (Palermo, 1941), dopo aver frequentato la Kunstgewerbeschule di Zurigo, diventa a Milano assistente di Massimo Vignelli che, dalla metà degli anni sessanta, lo coinvolge come socio in Unimark International, la “multinazionale” del design operante in Italia. Qui, maturando l’esperienza che compie a La Rinascente con Adriana Botti e con fotografi come Serge Libis, Aldo e Marirosa Ballo e Oliviero Toscani, Gregorietti combina il rigoroso metodo di coordinamento d’immagine caratteristico della dimensione internazionale di Unimark con l’abilità a guidare la narrazione fotografica, approdando spesso a ruoli di art director. D’altra parte, interpreta sensibilità provenienti non solo dalla cultura del tempo ma anche da influenze personali: il liberty e il déco così come il mondo dei fumetti e dell’illustrazione veicolato dalla lunga collaborazione con Milano Libri – sua è la rivista “Linus” dall’esordio nel 1965. Deriva da questa impostazione una flessibilità nel linguaggio espressivo e negli ambiti d’intervento che emerge, ad esempio, nei lavori editoriali per Sonzogno, Bompiani, Emme edizioni, Feltrinelli o per le riviste “Ottagono” e “Casa Vogue”.

Dal 1989 lavora per Benetton (ancora in sodalizio con Toscani), Prénatal, Croff, Gavazzi o Gruppo Iris-Fiandre, per editori come Feltrinelli, Sylvestre Bonnard, Archimede edizioni, Anabasi, Le Vespe e, dopo il duemila, per istituzioni come il Museo Poldi Pezzoli o la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Design of desire - 06/05/2016

NYCXDesign, la Grande Mela si colora di creatività per 15 giorni

NYCxDesign, la maratona newyorkese del design ha preso via il 3 maggio e promette di inserirsi a pie [...]

Fashion - 28/10/2017

Dentro l’evento: i preparativi dello Ied per Una Camicia per Pistoia

Se vi siete persi l'evento organizzato da Ied Firenze Una Camicia per Pistoia Capitale della Cultura [...]

Leisure - 13/11/2017

Al Maxxi di Roma Home Beirut

Al Maxxi di Roma arriva la diversità culturale, la memoria della guerra, l'effervescenza del pr [...]

Top