Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Design of desire

Design of desire - 14/02/2018

Snøhetta ha disegnato il primo hotel con energia positiva al Polo Nord

Difficile da credere che questo hotel sia reale: è alimentato con l'energia autoprodotta. Un esempio di virtuoso design avveniristico.

“Svart” è il primo esempio di costruzione che usa l’energia positva in clima nordico. Questo hotel che vedete in foto, nel Nord della Norvegia, non solo riduce il consumo energetico dell’85% dei suoi simili, ma produce anche la sua energia che è fondamentale per sopravvivere a quelle temperature.

L’esempio virtuoso di design è stato realizzato da Arctic Adventure of Norway, Asplan Viak e Skanska, e soprattutto dallo studio di design Snøhetta. I creativi si sono immaginati una costruzione ai piedi del ghiacciaio Svartisen nel comune di Meløy. Il nome “Svart”, nero in norvegese, riflette anche l’ambiente e l’accordo con la natura.

norvegia (2)

“L’importante per noi era di disegnare una costruione sostenibile con un minimo impatto sulla natura circostante che è bellissima. Ci sono specie di piante rare, acque cristalline e il ghiacciaio blu che tutti vengono a vedere“, racconta il fondatore di Snøhetta, Kjetil Trædal Thorsen.

norvegia (3)

LA FORMA – L’hotel è circolare e si sviluppa dai pieni del monte Almlifjellet nel fiordo di Holandsfjorden. La sua forma è necessaria per assicurare una vista panoramica del fiordo e dar l’idea di prossimità con la natura. TUtto il tetto è costellato di pannelli solari e la posizione è stata attentamente studiata osservando il sole e il movimento che fa sulle montagne circostanti. L’edificio è ispirato dall’architettura locale che è piena di “fiskehjell” che sono strutture lignee dove si secco il pesce, assieme al concetto di  “rorbue”, una casa stagionale tipica dei pescatori norvegesi che appoggiano le radici sull’acqua.

norvegia (1)

Tutte le immagini: Snøhetta/Plompmozes



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Fashion - 28/02/2016

Luca Larenza: i colori della maglieria uomo

Luca Larenza è un creativo dai mille colori. Unisce la vivacità del sud (è casertano) al rigore b [...]

Leisure - 29/09/2018

Andrea Italia: “Il cinema fatto da Milano, lavoro di relazioni”

Trasformare una passione in un lavoro è il sogno di molti, ma purtroppo in pochi ci riescono. È il [...]

Society - 04/02/2018

La banca diventa “viva” con buddybank

Un grande team a lavoro per lo sviluppo di un prodotto innovativo per due anni, ha lanciato da qualc [...]

Top