Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 04/11/2016

Cotonificio Albini, le camicie ispirano un’opera d’arte commemorativa

I pubblicitari di The Big Now hanno ideato un manifesto per i 140 anni dell'eccellenza bergamasca. Ecco il video e l'immagine.

Le camicie made in Italy ispirano un’installazione d’arte. Accade per celebrare il 140° anniversario di Albini 1876, la famosa azienda di tessuti per camicerie di Bergamo, per cui Low, la unit “premium cut” dell’agenzia creativa The Big Now  guidata da Massimiliano Chiesa, ha ideato una campagna unendo creatività, artigianalità e alta qualità tutta italiana. L’artigianalità e la passione del Made in Italy dello storico cotonificio Albini 1876 sono diventate arte.

La nuova campagna pubblicitaria del produttore di camicie made in Bergamo Albini.

La nuova campagna pubblicitaria del produttore di camicie made in Bergamo Albini.

In collaborazione con Dadomani Studio, l’agenzia ha creato un’opera di 2 metri realizzata interamente con il cotone Albini, lo stesso che da 140 anni viene esportato in tutto il mondo grazie all’impiego da parte delle più blasonate case di moda italiane.

Albini ha una grande attenzione per la materia prima. Usa Giza 45 è la “regina” tra le specie di cotone egiziane, Giza 87, il cotone West Indian Sea Island, noto come “gossypium barbadense” o “seme nero”, lino di Normandia.

Albini Group, che oggi conta su sette stabilimenti, di cui quattro in Italia, è così protagonista di un’opera unica realizzata a mano, interamente prodotta dall’intreccio della loro celebre fibra di cotone con circa 500 chiodi d’acciaio. Durante la creazione dell’opera è stato anche realizzato un video backstage.

Lo scatto fotografico è successivamente diventato visual e messaggio della campagna stampa che vi mostriamo qui prima che venga diffusa dai maggiori giornali di moda.

Volevamo raccontare una storia di eccellenza tutta italiana e far conoscere al consumatore finale la passione con cui l’azienda produce tessuti per camiceria di altissima qualità che vengono scelti dai più importanti stilisti della moda” dice il creativo Massimiliano Chiesa chiamato a celebrare la quinta generazione della famiglia Albini rappresentata da Silvio, Fabio, Andrea e Stefano Albini.



Leisure - 25/09/2018

Al San Carlo di Napoli tributo a Luciano De Crescenzo

Il 26 settembre 2018 in scena al Teatro di San Carlo lo spettacolo teatrale Così parlò Bellavista, [...]

Vip House - 13/10/2017

La casa di Cecchi Paone: amore e comodità

Ha sempre avuto la faccia da primo della classe.  Alessandro Cecchi Paone in questa intervista mi h [...]

Design of desire - 04/06/2019

La Coca-Cola racconta le facce d’Italia con le etichette di Noma Bar

C'è l'hispter milanese, il cappellaccio col Vesuvio per Napoli e il gondoliere. Stereotipi? Molto d [...]

Top