Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 08/09/2017

Anche fuori dal red carpet di Venezia spopolano i Levi’s

La nuova Altered Collection, espressione massima del Levi’s style, è composta da capi iconici: come indossati da Rocìo Morales, Marianna Di Martino e Clara Alonso

Una linea di jeans che porta un twist moderno a linee iconiche che hanno segnato le generazioni: per Levi’s riguardarsi indietro nella gloriosa storia non è un peccato.

Anzi, è una forma continua di ripescaggi e ispirazioni che quest’anno, alla Mostra del cinema di Venezia, ha visto protagoniste alcune tra le attrici più amate dai giovanissimi.

Per il prossimo autunno/inverno, Levi’s porta nelle sue vetrine internazionali, Altered. Una collezione dallo stile unico, declinata sia per l’uomo che per la donna, che rivisita in chiave contemporanea i must del brand che dal 1873 crea capi amati in tutto il mondo che hanno vestito, e continuano a vestire, intere generazioni degli amanti dello stile casual- chic.

La nuova Altered Collection, espressione massima del Levi’s  style, è composta da capi iconici – dai jeans 501® alla  Trucker Jacket – che  sono stati decostruiti e rimasterizzati per creare  pezzi  unici:  realizzati  in  denim  vissuto  e  vintage,  tagliati  a  vivo, con  cuciture sovrapposte, tasche ricoperte e toppe sfalsate.

“Fuori dal red carpet”, le splendide attrici Rocìo Morales, Marianna Di Martino e Clara Alonso hanno indossato la nuova collezione Levi’s  Altered durante  la 74esima edizione del Festival del Cinema di Venezia.

Per un look simile, scegliete i capi della collezione Levi’s® Altered su levi.com.

Nella foto d’apertura: Marianna Di Martino (sinistra) e Clara Alonso indossano i capi Levi’s alla Mostra del Cinema di Venezia 2017.

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Trends - 07/02/2017

2017 musica da vedere, in copertina

La copertina dei dischi era per i rock fans dagli anni 60 in poi un oggetto di culto, un totem a cui [...]

Fashion - 25/02/2016

Da Salvatore Ferragamo arte e lusso in vetrina

Salvatore Ferragamo trasforma la sua boutique milanese in art window. L'artista prescelta è Frances [...]

Travel - 03/03/2017

Con il Progetto per la Bellezza Brunello Cucinelli ha salvato la valle di Solomeo

Il Progetto per la Bellezza di Brunello Cucinelli ci ricorda di quanto bene la moda italiana possa f [...]

Top