Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 13/01/2018

Anche la moda uomo “cede” alle Instagram stories

Sono ben 63 le collezioni presentate a Milano per il maschile autunno/invenro 2018/2019 in questi giorni. Il clou con 30 sfilate.

Maurizio Miri arriva alla sua prima sfilata ed Ermenegildo Zegna sceglie la Bocconi per l’avvio di Milano Moda UIomo 2018. Queste le due notizie dalle prime ore della kermesse di sfilate milanesi, che parte con il vento in poppa e un rinnovato ottimismo per i primi dati positivi del settore rifetiti al 2017.

Vero, le “sintesi” tra uomo e donna e il calendario che si apre alle presentazioni mostrano i tempo che cambiano. Ma l’edizione di Milano Moda Uomo in programma dal 12 al 15 gennaio 2018 prevede 30 sfilate, 25 presentazioni, 8 presentazioni su appuntamento e 12 eventi in calendario, per un totale di 63 collezioni.

Grande novità per questa edizione è il Padiglione Visconti in Via Tortona 58, la nuova location che Camera Nazionale della Moda Italiana mette a disposizione di nuovi brand e di quelli “Supported by CNMI” per un totale di 7 appuntamenti, tra sfilate ed eventi.

Da alcune stagioni molti brand hanno scelto Milano Moda Uomo per presentare le proprie collezioni uomo e donna insieme, pertanto anche per questa edizione ci saranno alcune sfilate co-ed: Diesel Black Gold, Isabel Benenato, Neil Barrett, Marcelo Burlon County of Milan, Dsquared2, Daks, Sartorial Monk, Palm Angels, GCDS e Frankie Morello.

I nomi nuovi che arrivano alle sfilate questa volta sono: ISABEL BENENATO, SARTORIAL MONK,  REPRESENT, HUNTING WORLD e per le presentazioni, BIG UNCLE, BIUU, MAURIZIO MIRI,   MILANO140,TOMMY HILFIGER.
I NUOVI – In questa stagione, inoltre, sfileranno per la prima volta a Milano Moda Uomo quattro nuovi brand: Isabel Benenato, brand italiano fondato da Isabel Vitiello, Hunting World, storico brand newyorkese fondato da Robert M. Lee nel 1959 e Represent, brand inglese nato nel 2012 dai fratelli George e Mike Heaton,. Grazie al supporto di CNMI, sfilerà per la prima volta in calendario anche Sartorial Monk, brand italiano nato dal genio creativo di Sabato Russo. Nell’arco dei quattro giorni di Milano Moda Uomo sfileranno anche Federico Curradi, Sulvam, Sunnei e Yoshio Kubo, grazie al supporto di Camera Nazionale della Moda Italiana. La settimana verrà chiusa con uno special event presso Spazio Maiocchi, supported by CNMI.

zegna mfw 2018 the way magazine

La passerelle di neve per i modelli intellettuali di Ermenegildo Zegna, prima sfilata di Milano Moda Uomo ieri sera, stagione autunno/inverno 2018-19.

Grandi novità anche per quanto riguarda le presentazioni con alcuni brand internazionali per la prima volta in calendario: Big Uncle, Maurizio Miri, Milano140, Tommy Hilfiger, Biuu.

La Fashion Week milanese potrà essere seguita live sul website milanomodauomo.it con streaming delle sfilate, video e fotogallery delle collezioni, attraverso l’App di CNMI e sui profili social Twitter, Instagram (@cameramoda), Facebook, con aggiornamenti in tempo reale sugli eventi. Video delle sfilate e contenuti speciali saranno trasmessi anche sul maxischermo in Via Croce Rossa a Milano. Le giornate di Fashion Week saranno raccontate da un punto di vista nuovo, per la prima volta tramite il take-over delle Instagram Stories di @cameramoda da parte di quattro digital influencer e content creator internazionali.

Camera Nazionale della Moda Italiana ha lanciato una nuova interessante iniziativa che apre le porte di Milano Moda Uomo ai follower di @cameramoda su Instagram. I contenuti più originali e interessanti postati con gli hahstag #MFWREPORTER e #MFW dal 4 al 10 gennaio 2017 sono stati selezionati da CNMI che permetterà ai loro autori di accedere a sfilate, presentazioni ed eventi.

zegna

Ermenegildo Zegna apre all’Università Bocconi la Milano Fashion Week maschile, 12 gennaio 2018.

Il 2017 si è confermato un anno di crescita per l’industria della moda italiana.     Nei primi 9 mesi dell’anno le esportazioni sono cresciute più verso i Paesi extra-europei (+5,8%) che verso quelli dell’Unione Europea (+2%) con un andamento molto positivo verso alcuni Paesi asiatici: + 13,5% in Cina, +12,8% in Corea del Sud.



Society - 22/06/2017

Moda e chef, connubio di stile e di sapienza

L'eleganza in tavola sposa l'eleganza in passerella. Moda e chef si sono incontrati in un evento c [...]

Leisure - 05/07/2016

Case Museo, 5mila km di bellezza in una sola mostra

Le Case Museo sono la nuova frontiera del turismo culturale e il coordinamento tra questi inestimabi [...]

Fashion - 12/07/2018

La nuova campagna di Blauer nasce lungo le strade del Texas

Per la campagna Primavera Estate 2018 di Blauer, un team di quattro professionisti formato dal fotog [...]

Top