Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 30/07/2018

B-hall e i bracciali “multindosso”

Ogni gioiello è, infatti, il risultato della contaminazione di qualità e ricerca. Ogni creazione vede l’unione di ricerca e design.

B-hall, brand Made in Italy che nasce dalla passione, dal talent e dalla creatività di due giovani italiani. Il brand scaturisce, infatti, dall’incontro e dalla fusione tra la creatività di Matteo Benni (classe ’89, owner) e di Leonardo Micucci (classe ’91, communication manager).

B-hall è un marchio nuovo di gioielleria con un grande potenziale. Il brand si distingue, infatti, per un chiaro e definito disegno imprenditoriale e, ad oggi, che si sta effettivamente dimostrando come molto capace di affermarsi nel mondo della moda.

Matteo e Leonardo nonostante la giovane età hanno delineato i loro obiettivi e quotidianamente agiscono unendo le loro capacità, fondendo, quindi il loro estro, talento creativo e le loro ambizioni.

“Le nostre creazioni sono il risultato di un costante ed approfondito studio, unito alla passione, che impieghiamo quotidianamente nel nostro lavoro” dichiarano Matteo e Leonardo, esprimendo il loro attaccamento personale al progetto oltre che al loro impegno.

Design e moda sono gli ingredienti alla base di ogni pezzo B-hall. Ogni gioiello è, infatti, il risultato della contaminazione di qualità e ricerca.

Ogni creazione vede l’unione di ricerca e design. I materiali usati sono tutti Made in Italy, si passa dall’argento all’ottone, dalla pelle su cui sono applicate pietre naturali alla pasta di vetro… non manca l’utilizzo di pietre semipreziose come Zirconi e Swarovski.

Ogni prodotto si caratterizza per mood minimal- grunge, elemento alla base linea di B-hall. Prevalgono linee essenziali ed eleganti, i particolari, la cura e la ricerca dei dettagli costituiscono i veri “punti focali” di ogni prodotto e ne diventano i veri protagonisti. Dettagli si combinano ed alternano a motivi e a elementi che rivelano il reale carattere di queste creazioni, donandogli un accento rebel.

Un gioiello versatile, adatto per tutto i giorni in quanto la linea offerta da B-hall si caratterizza per la sua capacità di offrire un gioiello che si pone “a metà strada” tra il precious e non-precious, tra il glamour e il lusso.

Lacci, borchiette, teschi e spikes, sono gli elementi volti ad esaltare l’ispirazione underground e si fondono armoniosamente in ogni singolo prodotto. Inoltre, gli Swarovski donano ai gioielli un effetto appariscente, illuminate.

B-hall offre prodotti sia per lui che per lei. La collezione femminile presenta una forte personalità ed è, infatti, pensata per la donna che ama indossare anelli in ottone, anche impreziositi da Swarovski, che ama le linee che riprendono geometrie azteche e che usa i bracciali rigidi in ottone spazzolato (come ad esempio quelli della linea Athena) o le linee più essenziali e delicate (come quelli proposti con la raffinata linea Shiny). Con questa linea il brand esalta linee e forme tali da adattarsi e valorizzare donne molto diverse.

Per quanto concerne la linea maschile il brand si distingue per gioielli con un carattere “metropolitano” che si caratterizza per la presenza di linee capaci di esaltare e valorizzare la filosofia urban-grunge. Il design è sempre definito in modo da favorire una massima personalizzazione dell’accessorio.

 

B-hall offre anche una collezione “meno classica”, fatta di bracciali multindosso: il B-Rope con chiusura intercambiabile in argento, i Leather wire, il B-Chain e la relativa versione multindosso Double, in argento con chiusura customizzabile.

Accanto ai gioielli il brand realizza anche ferma banconote o i gemelli, tutti riattualizzati attraverso un design minimal e contemporaneo, elementi distintivi della linea B-hall-  Rieditare linee, forme e più in generale un design classico insieme alla sperimentazione e alla ricerca estetica, fa parte del vero dna del brand.

Uno studio accurato del design, della ricerca e dei materiali sono elementi alla base del brand: i gioielli B-hall sintetizzano made in Italy, attenzione al dettaglio e tendenze.

Testo a cura di Francesca Rizzi.



Leisure - 20/12/2016

MasterChef Italia: “La cucina serve per cambiar vita”

Non sarà una vita facile ma i quattro giudici di MasterChef Italia sono ormai delle vere superstar [...]

Fashion - 28/02/2016

Luca Larenza: i colori della maglieria uomo

Luca Larenza è un creativo dai mille colori. Unisce la vivacità del sud (è casertano) al rigore b [...]

Society - 10/03/2017

On Earth, gli animali come divi da fotografia per Tomas Miñambres

Tomas Miñambres e i suoi animali in posa sono una delle novità più interessanti d [...]

Top