Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 26/02/2017

Donne in tailleur come soldatesse d’amore da Ermanno Scervino

Cappotti e parka dalla vestibilità over, decorati come uniformi, hanno intarsi di pelliccia per l'inverno prossimo.

Combattere per la creatività e l’amore: Ermanno Scervino affida alla donna autunno/inverno 2017/2018 questa mission possible e la chiama soldier of love. La collezione è ovviamente giocata sui ruoli maschile/femminile che viaggiano intorno a creatività e modernità, con un costante, ricercato gioco di contrasti con capi e texture d’ispirazione militare.

Il dialogo tra maschile e femminile è incessante. Cappotti e parka dalla vestibilità over, decorati come uniformi, hanno intarsi di pelliccia oppure sono proposti in nuances delicate. Il tailleur si rinnova e diventa capo icona. La donna Ermanno Scervino lo indossa nella variante in Principe di Galles, rilavorata e alleggerita con fili di lino, oppure in impalpabile macramè, anche con revers effetto smoking, e in velluto a macro coste. Il cinturone militare, morbidamente allacciato, è pretesto per esaltare il punto vita. A capispalla mannish si abbinano abiti e gonne ultra-femminili nei quali si sovrappongono, grazie a innovative lavorazioni couture, ricami valanciennes, pizzi e plumetis: caste trasparenze di pura sensualità.

Per la sera, sono a contrasto le lunghezze: gli abiti bustier in rouches di organza su macramè, corti come minigonne sul davanti, si prolungano in uno strascico prezioso. Il plumetis su organza, raffinato e bon ton, rivela la propria anima rock grazie all’abbinamento con biker in pelle.

Gli accessori non sono un semplice completamento per Ermanno Scervino, ma diventano protagonisti del gioco: con i look più femminili si indossano cuissard flat o francesine, illuminate dalle borchie che compongono la coda di rondine, mentre l’attitude garçonne è stemperata dal tacco a stiletto.

Per info qui

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Trends - 26/05/2016

VANIDAY.IT – il portale per prenotare i tuoi trattamenti di bellezza

Una mamma sempre attiva che non ha tempo per telefonare al suo salone e sapere orari disponibili. Un [...]

Leisure - 07/04/2017

I magnifici quattro dell’arte innovativa che semplifica la vita

Si è conclusa la settima edizione del Premio Ricoh per i giovani artisti contemporanei. Il premio [...]

Fashion - 15/03/2016

Bonomea crea borse agender come opere d’arte

Bonomea al recente White di Milano ha fatto la differenza. Il produttore di borse made in Milan che [...]

Top