Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 03/10/2017

Fedez arruolato da Bershka, ecco la collezione

La capsule si ispira al look retrò degli anni '90 con capi molto colorati, l'ambiente sportivo e il mondo dei tatuaggi

C’era da aspettarselo, prima o poi Fedez avrebbe fatto il salto internazionale. Forte delle sue ambizioni e delle sue frequentazioni recenti, il rapper milanese disegna ora per il marchio globale Bershka una collezione diretta a ragazzi come lui. E nel video promozionale lo si sente parlare anche in inglese, come a voler sottolineare il desiderio di appeal al mondo intero. Perché lo stile e la musica urban, in epoca digitale, sono simili in tutto il mondo.

 

FEDEZ X BERSHKA Misunderstood è il titolo della capsule collection per Bershka disegnata dall’artista insieme a Bershka e che sarà in vendita dal 6 ottobre in Italia e in diversi flagship store selezionati in alcuni paesi del mondo. Si potrà trovare anche online su bershka.com e su altre piattaforme di vendita digitale come Asos e T-Mall.

L’operazione è un passo gigantesco: Bershka, del gruppo Inditex, dalla Spagna ha conquistato il mondo e rappresenta il 10% del fatturato totale della holding. Nato a Milano, Fedez è diventato un’icona della musica italiana e, a soli 27 anni, ha già collezionato 41 dischi di platino e 20 dischi d’oro e diverse nomination agli MTV European Music Awards.

La collezione si ispira al look retrò degli anni ’90 con capi molto colorati, l’ambiente sportivo e il mondo dei tatuaggi. L’insieme dà come risultato una collezione che da una parte rappresenta il mondo del rap, con il suo modo d’essere e la sua immagine, e dall’altra lo spirito giovane e cool del marchio dove la musica è sempre presente.

Misunderstoood è stata creata tra Milano e Barcellona, due capitali europee all’avanguardia per quanto riguarda tendenze e moda underground, basandosi su uno stile molto streetwear con capi comodi, e dove predomina il design e i dettagli che rispecchiano il mondo visto attraverso gli occhi di Fedez. I colori dei capi hanno una base di nero, marrone o bianco accompagnata da colori più accesi come il rosa, il bianco, il viola o il giallo, riflesso della parte sportiva della collezione insieme al cotone che troviamo in magliette, felpe e pantaloni. Da sottolineare la pelliccia nei capi esterni o l’acetato nei pantaloni e nel velluto. Gli accessori seguono la stessa tendenza retrò degli anni ‘90. Berretti viola con messaggi grafici, calzini con illustrazioni e toppe per personalizzare ogni capo. Accessori che definiscono ancor di più, se possibile, l’immagine che il rapper vuole plasmare nella sua nuova incursione nel mondo della moda.

La parte grafica ha visto la collaborazione di El Monga, un famoso tatuatore argentino residente a Barcellona riconosciuto a livello internazionale nel mondo dei tatuaggi per i suoi famosi disegni. El Monga ha lavorato insieme ai migliori professionisti di questo settore e ha alle spalle una vasta carriera nei migliori studi di tatuaggi degli Stati Uniti. È stato lui stesso a tatuare, qualche anno fa, uno dei suoi tatuaggi più caratteristici che Fedez ha su un pugno.

I suoi disegni rappresentano la parte colorata di questa collezione così urbana e innovativa trasformando i tatuaggi originali in grafici ricamati che fanno da stampa su vari capi come maglie e giubbotti.

#fedezforbershka



Travel - 26/01/2017

Il Four Seasons Ten Trinity a Londra, il sogno della City

Il classy-chic si addice al brand Four Seasons da sempre. Se poi viene coniugato con una location ch [...]

Fashion - 19/06/2017

La sneaker Aston Martin x Hogan un ponte “creativo” tra Italia e Gran Bretagna

Nel giorno in cui si dà il via ai negoziati Brexit, l'Italia stabilisce un ponte con Londra (almeno [...]

Leisure - 30/01/2018

Le discoteche finiscono in museo

Ci ha pensato la corporazione svizzera Vitra, quella che rifornisce di materiali i più famosi archi [...]

Top