Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 09/08/2019

Felix and The Future tra musica e moda

"Nato sulla terra ma mai del tutto a casa", dice lo stilista messicano che è arrivato a creare per Phluid, il no-gender store americano.

Il poncho messicano-americano è una nuova mini-collezione creata da Felix and the Future, artista messicano. In vendita da Pluid, in America, “è stata creata come tributo alla mia educazione a cavallo tra due culture. Ho incorporato la classica giacca American Varsity con una coperta messicana tradizionale”, dice Felix che ha già un pubblico che lo segue nelle suea avventure musicali online. Ogni poncho racconta un aneddoto “di alcune delle mie esperienze crescendo da messicano-americano. Questo concetto è anche un’estensione del mio progetto musicale, Felix and the Future”.

Una caratteristica dei poncho di Felix and The Future è che hanno sempre un’indicazione di come e dove devono essere portati. E nomi fantasiosi.

Nato sulla Terra ma mai del tutto a casa, Felix and the Future dice di “inseguire falsi idoli tra il fisico e il surreale. L’album e i video musicali documentano il mio viaggio”. Un viaggio che potremmo descrivere attraverso tutto l’universo della “otherness”, cioè l’alternativa, l’altra cosa che non si regge sulla massificazione. Non per niente, stilisticamente, Felix si dichiara figlio di Kate Bush, Tori Amos, Elvis Presley, Dolly Parton, Klaus Nomi, TLC.



Society - 19/11/2018

L’arte della pizza è di Mario Verdicchio: vince “Elementi, i volti dell’impasto” 2018

La pizza è un'arte e il miglior pizzaiolo è un vero divo di questa specialità tutta italiana. E s [...]

Leisure - 11/06/2017

I dieci pomodori sulla pizza campione del mondo: l’arte in tavola di Giorgio Sabbatini

La pizza campione del mondo? È con pomodori, mozzarella e basilico. Detta così sembrerebbe una ban [...]

Design of desire - 04/02/2019

Arredo e futuro, parte Stockholm Light and Furniture Fair 2019

Per il secondo anno consecutivo Seletti porta il suo humor e il suo spirito pop a Stoccolma in occas [...]

Top