Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 04/12/2017

La dirty oasis molto glamour di Angelo Cruciani

Ecologica e di impatto la collezione dello stilista creativo a tutto tondo. L'impareggiabile bellezza di capi made in Italy con un messaggio forte.

Ci sarà un motivo per cui Angelo Cruciani quando fa vestiti ha uno stuolo di rockstar e aspiranti tali a chiedergli abiti. E il motivo lo scopriamo guardando le foto mirevoli di Manuel Scrima, e toccando con mano queste creazioni per la Spring/Summer 2018 del marchio Yezael dell’artista multi-skill che l’ha intitolata “Dirty Oasis“. Lo stilista ha immaginato una collezione elfica di capi incantati, magia ed ecologia per un mondo che va salvaguardato: il nostro pianeta terra. E il verde delle tonalità dei capi, non predominante ma incisivo, si riflette nell’ambientazione green scelta per questo shooting che vi mostriamo in questo articolo.yezael the way magazine angelo cruciani (3)

“Se faccio moda devo partire per forza da un messaggio“, ci ha detto Cruciani portandoci all’esplorazione della sua giungla fatata, selvaggia e sensuale dove dorati abitanti, come sul pianeta Pandora, si preparano a far festa: una cerimonia fatta di colori e preziosità, dove torna spesso il broccato su giacche sia maschili che femminili. E dove gli animali diventano decorazione: ricami, spille, stampe e applicazioni, che in foto appaiono scenografiche, ma viste da vicino sono autentiche minuzie artistiche di rara bellezza.

yezael the way magazine angelo cruciani (5)

Libellule, farfalle, api, serpenti e giaguari una foresta che veste, ed eroticamente svela l’indole più naturale di ogni uomo. E le fate ed elfi son i modelli di questo mondo incantato, metafora di un sistema che inquina l’intimità dell’essere. Look adatti a Poison Ivy, fantasia ed etica che si incontrano per raccontare l’evoluzione della filosofia ecologista: camicie trasparenti, voile e ricami, capi preziosissimi e sempre più proiettati ad un pubblico che veste la sera fin dalla mattina.

Il tema dell’amore è sempre presente (gli affezionati ricorderanno la collezione di Cruciani Army Of Love), questa volta fatto di lacci e stringhe che avvolgono e proteggono i capi, liane  sul corpo che diventano strascichi.

yezael the way magazine angelo cruciani (6)

Si capisce che Cruciani ha un’anima artistica diversificata: si esprime con linguaggi vari, dalla street art ai flash mob, e anche in quello che fa sugli abiti che finiscono a X Factor e al Festival di Sanremo, la forza dirompente del suo tocco è affidato al messaggio cromatico. Per la primavera/estate 2018 ha infatti individuato il verde smeraldo e il rosa shocking come colori dominanti, fantasie floreali che provengono dai divani francesi dell’ottocento o dalle sete orientali. Tinture Thai, stampe che sembrano quasi acquerelli, ricami che sembrano gioielli. Capi di lusso che diventano veri pezzi d’arte glamour.

yezael winter

DANDY INVERNALE – Per l’inverno che stiamo vivendo, invece, Angelo Cruciani ha scelto un giovane alternativo rappresentato in un mood fortemente legato a quello del Brit Pop che ha ispirato tutto il mondo. Un dandy surreale cammina su prati di seta, nostalgico ed entusiasta immerso in uno stile di eternità. Temi urbani e barocchi si intrecciano creando un mood dal sapore rock e retrò-glamour. Jayjon ex componente della band DEAD OR ALIVE (dal 1995 al 2003),  ha pubblicato nel 2011 il suo primo album da solista “Augmented Disco”, ed attualmente è impegnato alla realizzazione del suo secondo e contemporaneamente sta seguendo il “Pete Burns Tribute” che vede la partecipazione di tantissime Star Internazionali. Ecco perché per la stagione Autunno/Inverno 2017 il brand ha una campagna dall’immagine forte e simbolica dove Jayjon è un gentleman alternativo che si è prestato, sotto la guida di Alessandro Massarini, a interpretare la collezione “ROYAL UNDERGROUND” che ha sfilato a Città del Messico la scorsa Fashion Week.

I dettagli della maschera glamour di Yezael.

I dettagli della maschera glamour di Yezael.

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 25/03/2017

Be Nordic a Milano tutta la Scandinavia in mostra

Fino a domenica 26 la grande festa del viaggio al Nord Be Nordic, animerà con eventi, laboratori e [...]

Leisure - 07/05/2016

Graham Candy, il neozelandese corteggiato dal fashion system

Graham Candy è ovunque nelle radio in questo periodo con la canzone Back Into It. Il cantautore neo [...]

Fashion - 22/03/2017

La Haute Future Fashion Academy lancia l’alta moda dei giovani

Haute Future Fashion Academy è un’innovativa realtà formativa di alto livello nel settore High E [...]

Top