Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Fashion

Fashion - 16/10/2018

La maglieria McKenzy è natural chic

Oltre al cashmere, anche la lana merino e Lambswool, speciale lana d’agnellino soffice e avvolgente.

Natural Chic è l’ispirazione di McKenzy per il suo knitwear lanciato per questo autunno-inverno. Mc Kenzy, azienda familiare costituita nel 1987, dall’esperienza della famiglia Busini, imprenditori e produttori di tessuti attivi fin dagli anni Cinquanta, ha preparato per la collezione 2018-2019 una maglieria raffinata, classica, sempre attenta all’eleganza, quell’eleganza che si sposa armoniosamente con i trend del momento e con le proposizioni più attuali e contemporanee.

Il brand, ponendo una continua e forte attenzione verso la ricerca di pregiati filati ambisce ad erogare in ogni sua collezione capi nuovi, arricchiti non solo in termini di qualità del tessuto, ma anche dal punto di vista delle forme e delle applicazioni.

Sulla base di questo obiettivo, McKensey abbina (sempre) alla sua ispirazione classica anche “accenti” dai toni easychic, sporty e comfy.

 

L’obiettivo risulta “pienamente centrato” dal brand che quest’anno ha sviluppato la tuta in morbidissimo misto Cashemere, capo che si è affermata come il vero e proprio fattore distintivo e chiave di questa sua F/W collection.

La new entry del womenswear, firmata McKenzy, si distingue per essere un total-look in knitwear, declinato sia nelle calde tinte terrose che nei colori più freddi (tipicamente invernali) come gli irrinunciabili grigi.

Da non dimenticare, all’interno della FW 2019, i capi iconici, il “Timeless”, che identifica lo stile Mckenzy, ovvero la selezione di knitwear realizzati con Cashmere, Merino e Lambswood.

A consolidare e completare il look della donna Mckenzy, sofisticato e contemporaneo, sono i classici pull girocollo, must-have del guardaroba femminile così come di quello maschile, i soffici dolcevita, i classici scolli a V e i cardigan avvolgenti.

Relativamente ai filati e i motivi, lo Shetland grattato è ampiamente usato dal per creare capi versatili come maglioni a righe in sintonia con le tendenze che celebrano il carattere eclettico e easychic del knitwear. A dominare sono nuances vivide e accese, che si affiancano e si combinano ai rossi porpora, i beige, il verde bosco, e le tinte cammello.

Il total look McKenzy si connota per uno stile, che seppur classico, risulta sempre ingentilito e rinverdito e dalla ricerca dei migliori filati adattati al costante studio sulle forme e delle linee. Mc Kenzy è stato uno tra i primi brand ad importare in Italia il puro cashmere e a stabilire la loro prima rete produttiva in Scozia. Negli anni il brand è cresciuto esponenzialmente: dal primo negozio milanese, nella storica location della Galleria Vittorio Emanuele II, vanta oggi 13 punti vendita in Italia e 5 in Svizzera. Tra i filati pregiati utilizzati dal marchio anche la lana merino (fornita da produttori di lane pregiate come Zegna Baruffa) e Lambswool, speciale lana d’agnellino soffice e avvolgente.

Testo a cura di Francesca Rizzi.

 



Fashion - 21/02/2018

Le nomadi chic di Terre Alte

La collezione primavera/estate di questo brand di maglieria racconta la storia di Terre Alte: il via [...]

Leisure - 29/09/2018

Simona Tassone: “Il marito di Bianca”, una favola felliniana

“Il marito di Bianca” di Fabrizio Maddalena, con Simona Tassone, è in corsa ai David di Donatel [...]

Design of desire - 31/03/2017

Per la Design Week Hyper Room sprigiona anche Idee Verticali

In occasione dell’attesissima Design Week milanese dal 4 al 9 Aprile si svolgeranno gli esclusivi [...]

Top