Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 27/02/2017

Le metamorfosi di Laura Biagiotti, dal bianco al rosso

Applauditissima sfilata autunno/inverno 2017/2018 a Milano Moda Donna: la nuova dea contemporanea si ispira alla classicità.

laura biagiotti 2017 the way magazine (25)

Le metamorfodsi di Laura Biagiotti per il prossimo inverno 2017/2018.

Laura Biagiotti per l’autunno/inverno 2017/2018 ha ideato la stagione della metamorforsi dove tela e filo compongono e scompongono la nuova dea contemporanea.

La donna Biagiotti per il prossimo inverno ama gli intrecci e le trame e le alterna con le trasparenze. Preziosi i materiali visti nell’applauditissima sfilata a Milano Moda Donna: eco-pelliccia, vellutto e pizzo, cashmere e seta. I volumi dei contrasti sfidano la pesantezza della materia e si affidano a linee destrutturate e drappeggi morbidi.

Il tema di tutti i capi è il tessere e lo scomporre, legare  e sciogliere: la treccia assume valenze figurative ed è tridimensionale nel cashmere, stampata effetto trompe l’oeil sul velluto, ricamata a riliveo o intersiata col pizzo. Fa capolino anche una rivisitazione degli abici anni 80 definiti Bambola. Gli occhiali, altro tratto distintivo del brand, sono montati su forme geometriche e hanno specchi sulle aste.

La musa della stilista romana, Carla Fracci, seduta in prima fila tra Mara Venier, Romina Power e Nancy Brilli, amerà i decori e le forme del guardaroba di Laura Biagiotti per la prossima stagione fredda. La nuova dea del classicismo si ispira a Canova e Burri, la perfezione classica e la destrutturazione contemporanea. Abiti di seta con cappotti di panno col collo sciallato, trench di pizzo, collage di velluti e patchwork di paillettes portano la scelta a tre identificazioni cromatiche progressive: dal candido bianco al deciso rosso per terminare la giornata in gold con i pellami metallizzati.

Per info qui

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 28/04/2017

Da Radio City record e sorprese: il radio dramma di NoLo

Pafrtecipazione e innovazione non solo in quello che Radio City Milano ha proposto nell'edizione 201 [...]

Leisure - 12/07/2017

A Palazzo Grassi il reggae di Lee “Scratch” Perry

Il reggae entra nella storia dell'arte e la Biennale di Venezia accoglie la provocazione a braccia a [...]

Design of desire - 11/01/2017

Mazzanti Automobili, l’indipendente della supercar

Qualunque appassionato di auto almeno una volta nella vita avrà pensato di fondare una propria casa [...]

Top