Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 19/04/2016

Sartoria Partenopea apre a Milano. Eleganza senza tempo in uno spazio futuristico

Sartoria Partenopea ha appena debuttato al Pitti di Firenze ed è distribuita al prestigioso Shirt&Ties Venice di Londra. Ora da Napoli, Sartoria Partenopea ha finalmente un luogo di incontro con i suoi clienti a Milano, dove far vedere e provare le proposte maschili su misura e prêt-à-porter. Sartoria Partenopea è infatti aperta nel Quadrilatero milanese della moda: 220 mq al civico N° 41 di Corso Venezia.

La nuova sede è concepita come un’importante vetrina affacciata nella piazza principale del Made in Italy. Da un lato un atelier interamente dedicato a rappresentare l’autentica maestria sartoriale di Napoli: una tradizione, uno stile ed una scuola di eleganza che negli ultimi anni hanno conquistato il mercato internazionale della moda maschile, superando per fatturato e notorietà i concorrenti anglosassoni.

Dall’altro uno spazio commerciale in cui il servizio su misura convive con il prêt-à-porter. Oltre alla collezione Sartoria Partenopea interamente hand made in Napoli, lo showroom presenta la linea Intelato Italiano che propone abiti di costruzione sartoriale ad un prezzo decisamente competitivo ed interessante.

Come già avviene nella sede di Napoli di Sartoria Partenopea, qui i maestri sarti prendono misure, coccolano i clienti, li consigliano per la riscoperta dell’eleganza d’altri tempi, che è poi il segno distintivo dell’intramontabile appeal della sartoria made in Naples.

Lo spazio in Corso Venezia è un giusto mix di tradizione e contemporaneità. Molto luminoso e minimal, lo store è essenziale e futurista, con le sagome dei cartamodelli sul tessuto, le strutture metalliche e l’oro satinato nei profili, mai invadente, in accordo col legno chiaro dei pavimenti. Un vero colpo d’occhio, grazie al progetto firmato da Avenue 20, lo studio padovano di comunicazione e design che ha al suo attivo una ventennale collaborazione con marchi quali Pal Zileri e Dormeuil e il design di sistemi espositivi e vetrine per importanti marchi dell’eyewear (Fendi, Givenchy, Ferrari).

Per info qui 

e per il canale Youtube

 



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Society - 13/09/2017

Fred De Palma sforna un film sulla sua vita. In disco.

Ha deciso di scrivere la musica nuova solo con la memoria senza registrarla, Fred De Palma, nome orm [...]

Design of desire - 11/05/2018

Radicity torna a rigenerare col green desing

Radicity è un format di rigenerazione urbana degli architetti Sabrina Masala, Emilia Abate, Mariagr [...]

Leisure - 06/09/2018

Ernia: “Di trapper? Ne resterà solo uno”

Lo dice con candore ma anche con nostalgia: "Quando ho iniziato ci andavamo a cercare tracce di ra [...]

Top