Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 04/03/2018

Sognare le Terre Alte con la maglieria made in Italy

Stampe floreali dall'aurea romantica si avvicendano ad uno stile urban chic. La collezione per il prossimo autunno/inverno del brand di Rimini.

La maglieria come seconda pelle che si trasforma in vincoli emozionali: Terre Alte, brand di Rimini che dal 1990 ha fatto del made in Italy il suo vessillo in tutto il mondo esplode in creatività cromatica per la stagione autunno/inverno 2018-19.
Terre Alte rappresenta la passione di Vanda Tentoni per la moda, e ancora oggi, a oltre 20 anni dalla fondazione dell’esperienza imprenditoriale, la titolare si occupa personalmente, come agli esordi, della scelta delle materie prime, delle tecniche e delle lavorazioni di ogni singolo capo.
Il mood è rivolto a un’evoluzione, al superamento di uno stile prestabilito e definito, presentando il suo essere cosmopolita, in simbiosi con il mutamento globale.
terre alte the way magazine
“NO MOOD IS MY MOOD” questo è lo slogan della collezione che pone l’accento sull’individuo, su chi porta i capi e non su chi li fa o detta i concetti da indossare. Anche perché, in un’epoca in cui molteplici tendenze e mood si avvicendano, Terre Alte rafforza la sua visione, indipendente e sempre all’avanguardia, dal carattere femminile, elegante ed intellettuale. A volte rigoroso nella rappresentazione del nero, altre più passionale attraverso una palette potente da cui nascono gamme
cromatiche nuove, inusuali e giocose con note decise di femminilità.
Stampe floreali dall’aurea romantica si avvicendano ad uno stile urban chic. Merinos extra
fini sono uniti a tessuti infeltriti e da fibre cardate in un sofisticato mix & match. I capospalla, focus del brand si presentano rigorosi ed essenziali, irrinunciabili siap er un total look Terre Alte che come capo passe-partout.
terre alte
La giacca in maglia, must-have del brand è abbinabile ai diversi outfit con praticità e stile. New entry di stagione, i pull leggerissimi, caldi ed avvolgenti. Terre Alte delinea la propria visione attraverso una nuova chiave di lettura, contemporanea e intensa. Il viaggio esplorativo intrapreso la scorsa stagione all
a scoperta di pulsioni, luoghi e colori attraverso il NOMADIC ROAMING, prosegue incessantemente svelando con questa collezione un patchwork globale di emozioni e sensazioni.


Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 19/12/2017

Street food a 5 stelle a Roma con Igles Corelli

Cocktail e cibo a 5 stelle ed è subito ressa. Colpiscono e si lasciano assaporare le mini lasagne d [...]

Fashion - 15/12/2017

Drumohr e le lane superfini per l’urban chic del 2018

La famiglia Robertson in Scozia aveva iniziato nel 1700 a divulgare il concetto di eleganza preziosa [...]

Society - 18/10/2017

Le Capitane fanno vedere come si vive da mogli dei calciatori

Era inevitabile che Rita Pavone ricantasse La Partita di Pallone. Lo ha fatto per la sigla de Le Cap [...]

Top