Magazine - Fine Living People
Gallery

Questo slideshow richiede JavaScript.


Gallery - 17/05/2017

Magna Grecia Awards, tutti i vip premiati in una notte magica

il premio Clio a Fabrizio Frizzi, Calliope alla cantante Chiara, premiati anche Gabriella Pession, Salvatore Esposito, Diego Dominguez, i cantautori Leonardo Lamacchia e Diego Mancino.

Per la 20° edizione del Magna Grecia Awards la manifestazione che premia uomini e donne legati all’arte, lo spettacolo, il cinema, la letteratura, la musica, l’impegno civile e sociale che si sono contraddistinti durante l’anno, sono arrivati al Teatro Mercadante di Altamura (Bari) i volti noti dello showbiz.

La manifestazione ideata e condotta da Fabio Salvatore insieme con l’attrice Sarah Maestri e la conduttrice Mary De Gennaro, ha visto sul palco Fabrizio Frizzi, che ha ricevuto il premio Clio, in tendenza con il senso profondo del Magna Grecia Awards ha raccontando la sua esperienza di donatore di midollo osseo, per una bambina affetta dal cancro. La cantate Paola Turci che ha ricevuto il premio Mercadante dedicato alla città di Altamura, ha deciso di testimoniare quello che provava tramite le parole del suo ultimo singolo Fatti bella per te portato a Sanremo 2017, il tutto fuori programma e completamente a cappella. I cantautori Leonardo Lamacchia e Diego Mancino, che hanno ricevuto il premio Cube e Paisiello si sono esibiti entrambi sul palco del teatro Mercadante. Così come la giovane promessa della canzone italiana Chiara, che ha cantato in anteprima assoluta il suo ultimo singolo Buio e Luce.

Tra i premiati anche molti attori del panorama italiano e straniero che hanno ricevuto premi dedicati ai loro percorsi artistici: il premio Orefo a Diego Dominguez, lo Skenè a Salvatore Esposito protagonista della serie tv Gomorra, che ha dedicato il premio a tutti i suoi amici della periferia di Napoli meno fortunati di lui che si ritiene “un miracolato”. A Gabriella Pession il premio Talìa, e infine il premio Eccellenza Remo Remotti a Maria Amelia Monti, consegnato proprio da Federica Remotti, figlia del famoso attore e amico di Maria Amelia.

Civil Servant quest’anno è stato consegnato a Maria Luisa Trussardi, che ha raccontato l’importanza del lavoro dei ricercatori dell’Associazione Amici del Centro Dino Ferrari di cui è Presidente. Per la prima volta nella storia del Magna Grecia Awards è stato dedicato un premio esclusivamente allo sport, l’Exempli Gratia, che è stato consegnato a Nicole Orlando, vincitrice di sette medaglie di cui quattro d’oro alle ultime paralimpiadi e meraviglioso esempio di determinazione, coraggio e amore per la vita.

Fabio Salvatore e l’attrice Sarah Maestri hanno raccontato sul palco alcuni momenti dei giorni successivi alla tragica scomparsa del padre di Fabio che, come ha detto l’attore e scrittore pugliese, è la vera anima del Magna Grecia Awards e attraverso il premio continua a vivere.

www.magnagreciaawards.com

Top