Magazine - Fine Living People
Gallery

Questo slideshow richiede JavaScript.


Gallery - 23/04/2018

Tendenze arredo, il greenery non vuole morire

Nonostante la tendenza fosse già lanciata già nel 2017 come colore Pantone globale, è assoluta e pernea ogni aspetto del design. Quello che si è visto al Salone del Mobile 2018.

Il greenery non vuole morire, per parafrasare un celebre romanzo di Stephen King di 30 anni fa. E questa tendenza green nell’arredamento, nonostante fosse stata lanciata già nel 2017 come colore Pantone globale, è assoluta e pernea ogni sfaccettatura del design e dell’arredo. Quello che abbiamo visto al Salone del Mobile 2018 è un verde declinato in tutte le forme, specie su tappeti e ceramiche, che non abbandona mai la sua energia vitale e naturale nemmeno nelle stanze della casa solitamente deputate al riposo e concentrazione.

Non è un colore che monopolizza, i brand lo hanno scelto sempre affiancato ad altro e come opzione. Ma sicuramente vince ancora la sfida con tutti gli altri, soprattutto con l’Ultra violet del 2018 che non si è visto poi così tanto.

Sarà per la tendenza concomitante del vintage a tutti i costi anni 50, ma il verde da salotto o da cucina retrò è veramente contagioso. E quindi anche gli oggetti che regge sono in accordo.

Il verde si addice poi alla mania collettiva della cura del verde (naturale) in tutti gli ambiti della nostra vita. Dal balcone di casa al terrazzo dell’ufficio. Quindi anche al Salone del Mobile 2018 e al Fuorisalone, ogni stand aveva quasi sempre un angolo verde decorativo che rafforzava ancora di più la sensazione imperante: dal verde oggi non si sfugge.

Vedete la gallery che abbiamo selezionato con proposte di Swarovski, Paola Lenti, Magraf e Adrenalina.



Top