Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 31/05/2019

Alberto Urso è il cantante più venduto d’Italia

Alberto, 21 anni, viene da Messina. Diplomato in teoria e solfeggio presso il Conservatorio musicale di Messina, ha una Laurea Magistrale in Canto Lirico al Conservatorio di Matera

Quando la settimana scorsa ha vinto Amici di Maria De Filippi, molte star della tv si sono complimentate con lui via social media. Su tutte Antonella Clerici che si è detta “fiera di averlo avuto a “Ti Lascio una canzone”. Quello era un talent per bambini e l’anno era il 2010. Oggi è il 2019 ed è Alberto la novità di Amici 2019, un tenore a tutti gli effetti affermato e amato dal pubblico.

A meno di una settimana dalla vittoria del talent Alberto conquista con il suo album “Solo” la vetta della classifica FIMI/GfK.

Il cantante dagli occhi di ghiaccio oggi è primo in classifica in Italia con il suo primo album,  “Solo” che ha promosso con affollatissimi firmacopie in tutto il Paese.

Alberto in tv si è distinto da subito per la sua voce possente e il suo stile unico, che unisce il classico alla contemporaneità. La padronanza del palco e l’indiscutibile capacità vocale lo hanno incoronato come uno degli alunni più amati della scuola più famosa d’Italia.

 

Alberto, 21 anni, viene da Messina. Diplomato in teoria e solfeggio presso il Conservatorio musicale di Messina, ha conseguito anche una Laurea Magistrale in Canto Lirico al Conservatorio di Matera. “Solo” contiene undici tracce (nove inediti e due cover, tra cui il brano “Guarda che luna” interpretato insieme ad Arisa) ed è stato prodotto e arrangiato da Celso Valli e Pino Perris (“La mia Rivoluzione” e “Accanto a Te”)

 

Tracklist:

  1. INDISPENSABILE
  2. NON SAREBBE PASSIONE
  3. VENTO D’AMORE
  4. ACCANTO A TE
  5. L’AMORE SI SENTE
  6. LA MIA RIVOLUZIONE
  7. IL RUMORE DEL MARE
  8. A UN PASSO
  9. TI LASCIO ANDARE
  10. GUARDA CHE LUNA feat. ARISA
  11. ADESSO TU

 



Travel - 11/08/2018

Il Palacio Tangara di San Paolo, la ragginata ospitalità brasiliana

Ci sono varie capitali in Brasile, ma la città più vibrante è sicuramente San Paolo. Qui è davve [...]

Leisure - 16/12/2016

Chianti, vino e storia di una leggenda di 300 anni

Per lo più coperto da boschi, dove prevalgono querce, castagni e pini, punteggiato da cipressi, il [...]

Leisure - 13/04/2018

L’Oscar Wilde di Rupert Everett a Torino

Il 33° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions (Torino, 20/24 aprile 2018), diretto da Irene [...]

Top