Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Leisure

Leisure - 18/06/2018

Elvis Days a Treviso, un mondo indietro di 50 anni

A Treviso C'è stata addirittura la Santa Messa Gospel nella Chiesa di Sant'Agnese, in Borgo Cavour, con lo scenografico concerto del Young Gospel Voices.

La cosa strabiliante di un raduno dedicato a un’icona degli anni 50/60 come Elvis Presley è come si può tornare indietro annullando tutta la contemporaneità che ci circonda.

Basta la compagnia giusta, verrebbe da dire guardando queste foto dell’Elvis Days, l’iniziativa a Treviso che ha radunato in Italia gli amanti del king of rock.

Massimo Di Maggio, punto di riferimento per i rockabilly italiani.

Dalla parata di moto e auto d’epoca del primo pomeriggio fino alla sera inoltrata dedicata ai live, tra i quali quello spettacolare di Massimo di Maggio, il viale Bartolomeo D’Alviano, a ridosso di Porta Santi Quaranta, è stato preso d’assalto. Grande interesse poi per la novità dell’edizione 2018, ovvero il sensuale Pin Up contest che ha visto sfilare sul palco una rosa di ragazze che a suon di stacchetti e pose si sono contese il titolo di Best Pin Up e il viaggio-premio messo in palio dall’agenzia Sangallo Tours. Ad essere stata incoronata futura Betty page è stata Spicy Ginger, alias Mariagloria Florian da San Donà di Piave.

C’è stata addirittura la Santa Messa Gospel nella Chiesa di Sant’Agnese, in Borgo Cavour, con lo scenografico concerto del Young Gospel Voices. Alle 17,30 appuntamento con la Scuola Country Line Dance per chi vuole muovere i primi passi del ballo country a ritmo della musica dei Sons of a Gun. Alle 20 un’ondata della migliore musica d’annata rivisitata con Don Diego And The Two Steps, i loro concerti dichiarano l’amore sfrenato per la musica roots americana degli anni d’oro, quella che unisce il rockabilly al primo country, il western swing al blues. Infine, a salutare questa epica edizione degli Elvis Days sono i Rockin’ Bonnie Western Bound Combo, la band composta da sei musicisti di pluriennale esperienza che spaziano all’hillbilly boogie all’honky tonk, country e western swing che farà ballare proprio tutti.



Fashion - 04/10/2017

Guardate che effetto fanno le sfilate 2017 in bianco e nero

Basta azzerare i colori della moda, e le scintillanti sfilate assumono di colpo un'allure vintage di [...]

Leisure - 08/06/2018

“Scollamenti temporali”, quando la moda contagia i tempi

L'immagine di apertura di un famoso dipinto di Piero Della Francesca (1473 circa) contaminato con pu [...]

Luxury - 23/01/2018

Teatro Fragranze Uniche anche nel packaging

Profumazioni eslcusive e non solo nelle gradazioni. Sono soprattutto i packaging le risorse di stile [...]

Top