Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 10/03/2017

Il futuro è già presente nelle Future Cities di Roberto Polillo

Alla Bocconi di Milano l'autore presenta 14 lavori di metropoli globali. Viste in trasformazione con il suo inconfondibile stile fotografico.

Il futuro, immaginifico e colorato di “Future City” emerge in una mostra personale di Roberto Polillo promossa e curata da MIA Photo Fair in collaborazione con BAG – Bocconi Art Gallery.

Milanese, classe 1946, Roberto Polillo ha fotografato, negli anni ’60, oltre un centinaio di concerti di jazz, realizzando una galleria molto completa di ritratti dei più noti musicisti dell’epoca. Più recentemente ve ne abbiamo parlato qui per la sua straordinaria mostra-racconto Visions Of Venice.

Il nuovo progetto rintraccia in alcune delle più grandi metropoli contemporanee in più rapida trasformazione i segni della città di domani. In esposizione 14 immagini scattate a New York, Miami, Mexico City, Milano, Abu Dhabi, Dubai e Hong Kong, allestite in mostra come se gli edifici ritratti appartenessero a un’unica grande città che le rappresenta tutte.

Un agglomerato che è nello stesso tempo sintesi, espressione e manifesto delle tensioni culturali, identitarie, estetiche e architettoniche che caratterizzano l’immaginario urbano dell’uomo contemporaneo. Le foto sono accompagnate da citazioni di scrittori e architetti famosi, come spunti di riflessione per il pubblico e per gli studenti. Esposte in grande e grandissimo formato, le immagini sono realizzate con tecnica ICM – Intentional Camera Movement, una modalità di ripresa che prevede tempi molto lunghi e il movimento della macchina fotografica durante lo scatto. Rifacendosi infatti agli esperimenti di fotografia mossa di alcuni grandi autori contemporanei e ispirandosi ai pittori-viaggiatori e alle avanguardie artistiche del ‘900, Roberto Polillo usa la macchina fotografica come fosse un pennello e il fotogramma una tela digitale. Movimenti di ripresa sempre diversi e un accurato lavoro di postproduzione fanno delle sue fotografie affascinanti rappresentazioni pittoriche della realtà.

 

Roberto Polillo. Future City – Università Bocconi

Foyer della sala ristorante (piano seminterrato)

Via Sarfatti, 25 – Milano

fino all’ 11 settembre 2017, dal lunedì al venerdì: ore 9.00-20.00 / sabato: ore 10.00-18.00

Leisure - 30/12/2016

La Finestra sul Cortile della Gam di Milano

Alla Gam di Milano in queste settimane c'è un omaggio al tema del collezionismo privato Galleria d' [...]

Society - 13/02/2017

Le Dictateur riapre un palazzo Liberty a Milano

Le Dictateur è un nuovo luogo d'arte a Milano, un'interessante esperimento di innovazione in un pal [...]

Fashion - 04/11/2016

Cotonificio Albini, le camicie ispirano un’opera d’arte commemorativa

Le camicie made in Italy ispirano un'installazione d'arte. Accade per celebrare il 140° anniversari [...]

Top