Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 29/03/2017

L’arte di Markku Piri, un ponte tra Italia e Finlandia

Nel centenario dell'indipendenza del paese scandinavo dalla Russia, a Firenze, Roma e Venezia la mostra itinerante dell'artista. Vetro e tessuti.

Per il centenario dalla dichiarazione di indipendenza della Finlandia dalla Russia, l’ambasciata del paese scandinavo ha organizzato una mostra d’arte itinerante di grande interesse. Il poliedrico artista  incaricato di lasciare il segno in questo 2017 “per una generazione di finlandesi un anno unico” è Markku Piri. “Un finlandese alla corte dei Medici” è il primo evento espositivo della mostra itinerante ‘Markku Piri – Vetro & Dipinti’, che fino al 4 giugno 2017 sarà ospitata a Firenze in Palazzo Medici Riccardi.

Markku Piri (1955) è un affermato artista finlandese che ha esposto in tutto il mondo.

Markku Piri (1955) è un affermato artista finlandese che ha esposto in tutto il mondo.

Markku Piri, nato nel 1955, designer, scenografo, pittore e prolifico artista finlandese ha esposto in prestigiose location in tutto il mondo. SI descrive così: “Noi filnadesi apprezziamo la semplicità nel profondo del mio essere c’è sempre un tocco di malinconia ma anche aspirazione alla gioia“.

Lavorando per questo progetto tra vetro e tessuto, l’artista getta un ponte ideale tra il saper fare italiano e la creatività finlandese. “Niente rende più felici della bellezza, la sua ricerca è una costante della mia vita“, dice Piri che ha preparato 90 opere, creazioni artistiche in vetro, comprese installazioni di grandi dimensioni realizzate con i più rinomati maestri artigiani di Murano e con gli artisti della cooperativa finlandese Lasismi. Tutto nell’esposizione rimanda alla creatività finlandese: i pezzi sono messi in mostra su piedistalli di legno disegnati dall’artista e realizzati dalla finlandese Puustelli.

La mostra itinerante è realizzata con il patrocinio dell’ambasciata di Finlandia a Roma e in collaborazione con i consolati onorari di Finlandia a Firenze e Venezia. Ci sono anche 15 opere, serigrafie e dipinti raffiguranti temi sulla natura e l’architettura; tessuti stampati, in cotone e lino, disegnati in occasione del centenario dell’indipendenza della Finlandia, i cui soggetti rimandano a immagini finlandesi. La mostra esalta la cooperazione e gli scambi culturali tra Finlandia e Italia, infatti la curatrice finlandese Ritva Rominger-Czako a Firenze si avvale dell’associazione culturale Modo Fiorentino. Nelle tre città del tour ci saranno conferenze sulla sua conoscenza di arte musica architettura e design e tradizioni finlandesi.

Il progetto è site specific, nel senso che ha un legame con le sedi espositive dove Piri andrà a installare le sue opere. Per Palazzo Medici Riccardi, nella Sala Fabiani, Markku Piri ha ideato un’installazione in onore di Michelangelo. La mostra farà tappa a Roma, nel Museo Carlo Bilotti, Aranciera di Villa Borghese, e quindi a Venezia, nel Museo del Vetro di Murano.

MARKKU PIRI – VETRO & DIPINTI
Palazzo Medici Riccardi
Via Cavour 1 – Firenze
23 Marzo – 4 Giugno 2017 Info: 055.2760340 / biglietteria@palazzo-medici.it
Orario: 8,30 – 19,00 (ultimo ingresso ore 18,30), mercoledì chiuso
Ingresso libero



Design of desire - 03/11/2017

Al The Salon di New York Formafantasma e Campana Brothers

In occasione di The Salon Art + Design 2017, decine di gallerie tra arte, architettura e design arri [...]

Travel - 16/03/2019

A Londra, Vienna, Berlino, Monaco e Roma c’è troppo turismo

Un fenomeno nuovo che sta già scatenando dibattito scientifico e sociologico è l'overtourism. C'è [...]

Design of desire - 13/04/2016

Moroso festeggia con Ron Arad: “Sono ispirato dal mio lavoro”

Moroso, l'azienda di design di Udine, è protagonista di uno degli allestimenti più accattivanti e [...]

Top