Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 14/10/2018

L’omaggio della Festa del Cinema di Roma a Peter Sellers

Al via la tredicesima edizione. Attesa per 50 film e le "Notti Magiche" di Giuseppe Tornatore. Si parte il 18 ottobre.

Ciak, ci siamo. Finalmente è tutto pronto per la tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma che avrà inizio tra pochi giorni, con un sentito omaggio a Peter Sellers presso l’Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi della Capitale. La struttura firmata da Renzo Piano sarà il fulcro della manifestazione che ospiterà anche Martin Scorsese. Dieci giorni di intense proiezioni e grandi film e personaggi che noi seguiremo in diretta dalla Capitale.

La data di partenza è il 18 di ottobre mentre la giornata finale è quella del 28 ottobre. In questo lasso di tempo sono stati disposti diversi eventi, diversi appuntamenti, diversi incontri ravvicinati con note personalità della settima arte e non solo. Senza dimenticare le diverse proiezioni giornaliere che attireranno pubblico e stampa.

Ci saranno retrospettive, come quella dedicata all’attore della ‘Pantera Rosa’, Peter Sellers, omaggi e restauri di pellicole a dir poco storiche. Ma in merito all’interprete inglese, scomparso nel 1982 e reso celebre per i film del maldestro Ispettore Clouseau, bisogna precisare che l’immagine ufficiale è proprio la sua. Quindi, si può sostenere, un vero e proprio omaggio alla sua comicità ed ai suoi ruoli drammatici, in cui seppe imporsi nella sua carriera.

Andiamo comunque con ordine: le pellicole che partecipano da tutto il mondo sono 50. E sono comprensive anche di miniserie, come quella sullo scandalo del watergate, documentari, come sugli Afterhours e Notti Magiche, il docu-film di Paolo Virzì e l’incontro con Giuseppe Tornatore, fissato per il 25 ottobre, uno dei tanti incontri previsti di spicco del mondo della settima arte.

Molto probabilmente, come evento che attirerà maggiore attenzione, sarà il premio alla carriera che verrà assegnato al regista Martin Scorsese, il giorno previsto sarà il 22 di ottobre. Altro premio alla carriera sarà assegnato a Isabelle Huppert, per il giorno 20 di ottobre. Mentre altri incontri ravvicinati di rilievo saranno con l’attrice Cate Blachett, il 19 di ottobre, e Micheal Moore, senza ancora una data, Sigourney Weaver, il 24 ottobre, e Mario Martone il 26 ottobre.

Abbiamo già accennato alle retrospettive, ma ci saranno anche l’Omaggio a Cinecittà futura con tre pellicole; il film scelti da Martin Scorsese, sempre tre; e vari documentari nella categoria ‘riflessi’.

Insomma perdere questo evento, per tutti gli amanti del cinema, è davvero un delitto.

Testo a cura di Vincenzo Pepe



Leisure - 02/12/2018

Flegrea Photo, nel 2019 porterà al MANN il congresso FIAF

Il 2019 sarà un anno particolarmente importante per Flegrea Photo, l'associazione di amici e a [...]

Leisure - 07/07/2018

Red Bull Street Dance invade la Centrale di Milano

La street dance invade Milano e le telecamere di Mediaset durante la dance week hanno documentato di [...]

Fashion - 15/03/2016

Bonomea crea borse agender come opere d’arte

Bonomea al recente White di Milano ha fatto la differenza. Il produttore di borse made in Milan che [...]

Top