Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 16/05/2018

Pagagnini, il concerto di scatenati violinisti

I quattro virtuosi saltano e ballano come scatenati rocker. Un nuovo modo di vivere la classica, a Milano dal 22 maggio.

Si ride, ci si emoziona e soprattutto si sgranano gli occhi a teatro quando arrivano i quattro virtuosi della string section di PaGAGnini .

Lo show in programma al Piccolo Teatro Strehler di Milano (22 maggio-3 giugno 2018) unisce la musica classica con il virtuosismo e lo humour di quattro fantastici musicisti. Il risultato è un divertente “Dis-Concerto” che passa in rassegna alcuni dei momenti più alti della musica classica combinati con la musica pop da musicisti trasformati in showmen. La serietà e la solennità della musica classica si sposano perfettamente con momenti di sottile umorismo.

Il risultato è un divertente e sorprendente “Dis-Concerto” che passa in rassegna alcuni dei momenti più alti nella storia della musica classica combinati in maniera ingegnosa alla musica pop.

Da questa combinazione di stili si crea una cascata di emozioni, un concerto in cui la serietà e la solennità della musica classica si sposano perfettamente con momenti di sottile umorismo. Questo particolare espediente si unisce all’elegante e virtuosa interpretazione musicale, affascinando qualsiasi tipo di pubblico. Gli impeccabili musicisti si trasformano in showmen interpretando le arie più famose di Mozart, Vivaldi, Pachelbel, de Falla e, naturalmente, Paganini, la cui vulcanica figura è al cuore della pièce. Tutto lo spettacolo è condito da esilaranti gag e variazioni sul tema: i violinisti saltano, si lanciano in “esecuzioni itineranti”, improvvisano un flamenco, e non mancano incursioni nella musica rock e pop contemporanea, da Serge Gainsbourg agli U2.


Le gag, la fisicità e lo humour esplosivo, tipici del linguaggio teatrale dell’originale compagnia spagnola, hanno divertito le platee del mondo intero.
Yllana è un collettivo artistico che si dedica alla produzione di spettacoli teatrali, eventi e prodotti audiovisivi. I loro spettacoli sono stati presentati in oltre 40 Paesi, contando tre milioni di spettatori in tutto il mondo.



Society - 01/03/2018

In un libro la settima arte della seduzione

Enzo Latronico e Liviana Rose, in libreria con “La settima arte della seduzione”, Damster Edizio [...]

Design of desire - 24/05/2018

Luigi Ghirri, foto di architettura alla Triennale

Dal 25 maggio al 26 agosto 2018, la Triennale di Milano ospiterà “LuigiGhirri. Il paesaggio dell [...]

Design of desire - 27/01/2016

Patrizia Fabri, da Roma ai Brit Awards

Patrizia Fabri ha il merito di aver riaperto la più antica cappelleria di Roma. "Da sempre – dice [...]

Top