Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 27/06/2016

Panorama, i droni italiani fanno sognare Grand Central Station

La videoinstallazione sull'Italia "a 360°" debutta a New York

Immaginatevi di trovarvi in una delle mattine frenetiche di Grand Central Station a New York, probabilmente il posto più affollato e cosmopolita dell’Occidente. Nella Vanderbilt Hall c’è un rifugio visivo mozzafiato che riguarda da vicino noi italiani. Si può infatti assistere ai 15 minuti di proiezione a loop di Panorama (fino al 25 luglio), che è il video che ha incantato i turisti di Milano nell’anno di Expo 2015 (era proiettato a Piazza Gae Aulenti).

Panorama

Panorama riassume in un mini-movie, 3mila anni di storia in Italia.

Si tratta della prima tappa fuori dall’Italia per la videoinstallazione realizzata attraverso immagini girate dall’alto con i droni, per far conoscere il nostro paese in immagini al mondo: come dice il suo claim “Un’immersione nella bellezza italiana”. (per vedere il trailer qui). Dentro ci sono paesaggi, storie di imprenditori, contributi di industrie culturali e creative italiane, viste le collaborazioni con Fondazione Altagamma, Camera Nazionale della Moda Italiana e Salone del Mobile Milano.
Panorama è un’opera che racconta per immagini anche il legame del nostro Paese con l’industria culturale e creativa italiana rappresentata dalla moda, dal design, dall’enogastronomia, dalla gioielleria, dai motori, dalla nautica e altro ancora. Un’industria che impiega in Italia circa 500.000 addetti, esporta in media il 50% dei propri prodotti e che, grazie al primato di più di 6.000 negozi monomarca in oltre cento Paesi, è diventata ambasciatrice dello stile di vita italiano nel mondo.
Realizzato con tecnologia Immersive Media ad alta definizione e a 360°, il filmato di 15 minuti è stato girato in un esclusivo Grand Tour lungo tutta la Penisola con l’utilizzo di droni, offrendo così una visione inedita dell’Italia, attraverso 200 location e centinaia tra opere d’arte e prodotti dell’industria culturale e creativa italiana. Il cortometraggio è accompagnato da una colonna sonora che trasporta il visitatore in un viaggio nella magia della bellezza.
Una visione unificata di cultura e bellezza, l’ha definita il regista Davide Rampello.

Se ci leggete da New York o avete in progetto di andarci quest’estate, è da non perdere.

#PanoramaGC

 

www.panoramaitaly.org



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Society - 14/09/2018

Luca La Pasta, il modello-dj che studia finanza

Fare foto e presenziare a eventi di prestigio è un po’ una costante per Luca La Pasta, diciottenn [...]

Leisure - 20/11/2017

Sergio Sylvestre: “Il regalo più grande è la mia famiglia”

"Volevo raccontarvi un Natale intimo e confidenziale, ma anche divertente e gioioso" dice Sergio Syl [...]

Leisure - 25/05/2017

L’arte è il bello della finanza: l’apertura innovativa di SCM SIM

Alfredo Rapetti Mogol è stato l'artista protagonista dell'esclusivo private cocktail organizzat [...]

Top