Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 25/08/2016

Robert Morris, la video-arte al Mart di Rovereto

Il re del Minimalismo fino a novembre in mostra con opere video. Un'occasione unica in Italia.

Robert Morris Films e Video, a cura di Gianfranco Maraniello, Denis Isaia con Ryan Roa, è visitabile al Mart di Rovereto, in Trentino, fino al 6 novembre. Si tratta della prima mostra antologica italiana dedicata ai film e ai video di Robert Morris (Kansas City, 1931), l’artista che tutto il mondo riconosce come uno dei padri del Minimalismo.

Robert Morris in un ritratto di Hans Namuth.

Robert Morris in un ritratto di Hans Namuth.

Robert Morris è una delle figure chiave dell’arte del ‘900: ha sempre concentrato la sua ricerca sulle proprietà espressive elementari della materia: il peso, il volume, la forma determinata dalla gravità.

Legato al Judson Dance Theater, crocevia della sperimentazione americana degli anni ’60, Robert Morris interpreta il teatro e il cinema con gli occhi dello scultore e a Rovereto si rivedono le performance girate tra il 1963 e il 2005 che dialogano con pezzi di materia (scultura) e installazioni (sonore). C’è anche Birthday Boy, la celebre opera-tributo dedicata ai 500 anni del David di Michelangelo.

Dagli anni 60, da quando cioè Robert Morris ha realizzato le famose sculture ripetitive e minimali, e soprattutto con il saggio Notes on Sculpture, l’artista ha anche introdotto il tema del tempo e del cambiamento naturale nelle sue opere, un’angolazione rivoluzionaria che ben si evidenzia nel materiale visibile al Mart.

La mostra è realizzata in collaborazione con Sonnabend Collection Foundation e lo Studio Robert Morris.

 

MART ROVERETO

Corso Bettini 43, 38068 Rovereto (TN)

Tel 0464 438887

Numero verde 800 397760



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 24/11/2017

The One Grand Show a Berlino coi costumi di Jean Paul Gaultier

"Già da piccolino sognavo di poter partecipare un giorno ad una rivista" dice Jean Paul Gaultier, i [...]

Leisure - 24/01/2018

Mudimbi trai giovani di Sanremo 2018: “La prima responsabilità è la nostra felicità”

“La gente guarda male se non sei pieno di guai, meglio dire sono vegano e sto anche in mano agli u [...]

Leisure - 14/06/2016

La favola soul dei Flabby: classe e stile di un duo italiano famoso nel mondo

I Flabby, per chiunque segue le proposte musicali dall'Italia aldilà del mainstream, sono una c [...]

Top