Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 21/03/2019

Sannolo 2019, il festival di quartiere avrà il sindaco di Milano Beppe Sala

Segnali di crescita: la manifestazione nata dalla community di NoLo ospiterà il primo cittadino il 28 marzo al cinema Beltrade.

Il sindaco di Milano Beppe Sala sarà ospitato all’interno di Sannolo 2019, il festival semiserio della canzone a NoLo, il quartiere di Milano a nord di piazzale Loreto.

Famoso ormai per essere laboratorio di idee e di talenti, il festival alla terza edizione (dal 27 al 29 marzo) fa il salto di qualità e al cinema Beltrade, location simbolo della libertà culturale in città, arriva alla “benedizione” delle istituzioni. Il 28 marzo, seconda serata della kermesse, Sala arriverà a NoLo e sarà accolto da Lorenzo Campagnari, presentatore e direttore artistico, e Rovyna Riot, la prima vincitrice nella storia di Sannolo e attualmente conduttrice irriverente quanto basta della manifestazione canora.

Alla presentazione di ieri al Ghe Pensi Mi di Piazza Morbegno, cuore della movida del quartiere, sono intervenuti anche rappresentanti delle istituzioni cittadine: Angelo Turco, il più giovane Consigliere Comunale di Milano, vicepresidente della Commissione Lavoro, Commercio, Sviluppo Economico e Risorse Umane e Presidente della Commissione Cultura, la consigliera Sumaya Abdel Qader e Cristina Tajani, Assessore alle politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca al Comune di Milano.

Da sinistra, i consiglieri comunali Angelo Turco, Sumaya Abdel Qader con l’assessore Cristina Tajani.

Un successo che si deve soprattutto alla passione e dedizione che i cittadini stanno mettendo nella realizzazione della manifestazione. Quest’anno, come vi abbiamo riportato ieri, sono organizzati vari momenti di aggregazione e spettacoli musicali nel quartiere di NoLo aperti a tutti, visto che tutti i biglietti del festival per la tre giorni sono andati a ruba in meno di 48 ore. Lo stesso festival sarà visibile dall’esterno del cinema Beltrade dove sarà allestito un gruppo d’ascolto.

Il coinvolgimento di Radio NoLo è massiccio. La web radio di quartiere nata nel 2017, media partner del festival, sarà presente col prefestival, in diretta web, con la diretta sul pink carpet curata da Maurizio Porcu ogni sera prima dell’evento e con molti dei 15 programmi di informazione e intrattenimento in carnet ascoltabili qui.

Si inizia col party di Radio NoLo “Radio Killed Festivals” all’Arizona 2000 il 23 marzo, si prosegue con l’aperitivo inaugurale di #sannoloweek al Noloso di via Varanini con un dj set di LaEmi e Japi (Ckcd). Il 25 marzo ci sarà invece all’Hug la serata alle 19,30 “SERA-tina” con Matteo B. Bianchi, Matteo Bordone e Alessandra Fajella. Il 26 marzo il secret show al Ghe Pensi Mi inizia alle 20 e prevede la performance di Ego Kid.

Lorenzo Campagnari in arte Lorello, autore per programmi Mediaset e Sky, è al secondo anno a Sannolo.

The Way Magazine sarà coinvolto in ogni momento della manifestazione e manderà in diretta sulla pagina Facebook della rivista  ogni giorno del festival dalle 19 il programma “Aspettando Sannolo“, il salotto di preparazione al festival con Christian D’Antonio. Al talk show parteciperanno varie categorie di personaggi, non solo dello spettacolo, che si sono messi in luce a NoLo: arriveranno esponenti del Loggione de La Scala per assaporare le differenze della prima di Sannolo e Sant’Ambrogio, corrispondenti della stampa estera dalla sala stampa ancora aperta del Teatro Ariston di Sanremo, le mamme di NoLo nello spazio “NoLoSo fare” aiuteranno i figli espatriati in città a cavarsela con le faccende domestiche. Ci sarà anche uno spazio dedicato agli artisti “Fuori tempo massimo”, quelli che si sono scordati di mandare la candidatura al festival e suoneranno le canzoni inedite che nessuno ha mai ascoltato.

Partners in crime: Rovyna Riot, prima vincitrice di Sannolo nel 2017 con “Invece No” e Matteo B. Bianchi hanno annunciato una collaborazione su una canzone inedita.

Rovyna Riot, icona glocal dei cross-dresser meneghini, ha anche annunciato il debutto del suo nuovo singolo (titolo top-secret) scritto da Matteo B. Bianchi, autore prestigioso di parecchi programmi televisivi e critic darling della comunità indie lit.

 



Design of desire - 09/05/2019

Tour Triangle, fine dell’impasse: la nuova torre di Parigi si farà

Con una sfilza di blocchi giudiziari degni della peggiore italietta, la Francia si stava facendo sca [...]

Fashion - 10/01/2018

Pitti Uomo 2018, formalità ed eleganza

Tante novità e ricerca di unicità a Pitti Uomo 93, in scena a Firenze in questi primi, miti giorni [...]

Society - 25/06/2018

Giancarlo Capito: “Il mio That’s Amore Show è la sintesi dell’Italia canora”

Se si facesse luce su tutti i talenti che giorno dopo giorno animano la nostra amata Italia, i nulla [...]

Top