Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Leisure

Leisure - 29/10/2018

The Police, 40 anni fa iniziava la favola di Sting

Era il 1978 quando usciva "Roxanne". I primi 30 anni li avevano festeggiati con una reunion. Ora arriva la riedizione dei vinili.

Every Move You Make: The Studio Recordings è un cofanetto di sei vinili con la discografia in studio completa su Vinile: tutti i cinque album in studio dei Police, oltre a un sesto disco composto da 12 tracce, “Flexible Strategies” con esclusive registrazioni non comprese negli album e B-sides.

 

Rimasterizzato agli Abbey Road Studios da Miles Showell in “half-speed” e inciso su Vinile 180g, questo cofanetto realizzato in edizione limitata celebra il 40° anniversario del primo album della band, Outlandos d’Amour. La speciale confezione include anche un esclusivo libro fotografico di 24 pagine, con immagini inedite tratte dagli archivi personali della band.

 

Gli album in studio dei Police sono: Outlandos d’Amour (1978), Reggatta de Blanc (1979), Zenyatta Mondatta (1980), Ghost in the Machine (1981) e Synchronicity (1983).

Sting, Stewart Copeland e Andy Summers hanno dato un contributo immenso alla storia del rock, con oltre 50 milioni di album in tutto il mondo. Sono stati attivi dal 1977, quando hanno iniziato la gavetta assieme, fino al 1986, quando è uscito il greatest hits Every Breath You Take: The Singles, con l’ultima registrazione assieme della band in studio, un remake di Don’t Stand So Close To Me.

Da allora pochissime apparizioni assieme come trio. Una nel 1992 al matrimonio di Sting con Trudie Styler, dove suonarono per i pochi presenti per la prima volta dallo scioglimento. Un’altra, più di alto profilo, per l’inclusione nella Rock n’ Roll Hall of Fame in America nel 2003. Nel 2006 Stewart Copeland fece uscire un film in Super 8 con le testimonianze della prima fase della carriera della band, Everyone Stares: The Police Inside Out.

Questo, secondo molti, portò alla reunion del 2007/2008 con un tour davanti a un totale di 3,5 milioni di persone in soli 15 mesi. Da quel tour fu estratto un dvd del concerto a Buenos Aires. E la storia continua.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Bona Fide Biz - 24/09/2018

Nasce a Palermo Lumsa Digital Hub: l’ incubatore di startup dedicato a food, agroalimentare e turismo

L’iniziativa di Lumsa Digital Hub nasce dalla partnership fra Digital Magics Palermo, distaccame [...]

Trends - 01/08/2016

Tendenza Anni 90: Pokemon Go, moda e cultura. Torniamo indietro di 20 anni?

Anni '90, prima ci ha pensato la musica, ora la moda e la cultura pop fanno il resto. L'estate del 2 [...]

Society - 18/06/2018

Le suggestioni del festival Pausilypon con Giancarlo Giannini

Tutelare il patrimonio ambientale con la cultura si può. Lo dimostra il grande successo per la pri [...]

Top