Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 09/11/2017

Tutti cantano Cristina D’Avena e ne sentirete delle belle

Abbiamo incontrato l'artista che ha cantato sigle tv per tre generazioni. E abbiamo scoperto che gli artisti italiani la adorano.

La forza delle canzoni di Cristina D’Avena, finora, è stata proprio quella di essere legate indissolubilmente alla sua voce, al suo zuccheroso personaggio. Ad aggiungere ironia, e anche spessore negli arrangiamenti e nei vocals, ci pensa l’Olimpo del pop italiano. Con degli innesti che nessuno si sarebbe mai immaginato fino a qualche anno fa, per un album godibilissimo di pary music. Si chiama Duets-Tutti cantano Cristina e contiene 16 brani strafamosi che alla fine ci fanno capire come davvero la trasversalità dell’infanzia è di intramontabile appeal. Gli italiani con le sigle dei cartoni animati ci sono cresciuti e questo destino è toccato pure a chi poi ha fatto fortuna con la musica. Il disco infatti funziona perché i big di oggi ricantano con emozione le canzoni che sono state, sicuramente, le prime prove canore della loro vita.

Per il prossimo capitolo? Cristina D’Avena punta davvero a tutti: “Vorrei Jovanotti, perché secondo me abbiamo molto in comune e dal vivo io faccio anche una sua cover. Vorrei Marco Mengoni, abbiamo già la canzone adatta. E vorrei Il Volo, per dire davvero con convinzione che il mio repertorio è adatto a tutti, anche ai tenori”.

Vi riportiamo i commenti e i titoli degli artisti che compaiono nel disco che molti pensavano non si sarebbe mai potuto fare.

Pollon, Pollon combinaguai – Feat. J-AX

“Cantando con Cristina, come ho detto nel pezzo stesso, ho realizzato un mio sogno perché ho duettato con una delle artiste che mi ha influenzato fin da bambino e che è sicuramente nel DNA musicale di tutti. Bella Cristina, sono contento di averti fatto un po’ di barre!”

Nanà Supergirl – Feat. Giusy Ferreri

 “Sono felicissima di aver preso parte a questo progetto originale. Una grande gioia per me duettare con Cristina, icona, personalità unica che da anni abbraccia più generazioni con la sua dolcezza e semplicità”.

L’incantevole Creamy – Feat. Francesca Michielin

“Quando ero piccola, con le mie amiche, cantavo sempre le canzoni di Cristina D’Avena e ricordo che io avevo la voce bassa e roca, sembravo un maschio e non arrivavo alle tonalità così alte, non riuscivo a cantare le canzoni. Ma con l’esperienza di oggi in questo progetto è come se avessi avuto un momento magico,  una rivincita nei confronti di me da piccola perché sono finalmente riuscita a cantare una canzone di Cristina ed è stata un’emozione fortissima!”

Occhi di gatto – Feat. Loredana Bertè

“Sono in un mondo trasversale con la grandissima Cristina D’Avena e per me è stato un grandissimo piacere far parte di questo progetto insieme a lei e ad altri artisti…Volevo esserci, sono contenta, perché il pezzo è fantastico (Occhi di gatto), lei è strepitosa, unica e grande. Grazie Cristina di avermi voluta, ti voglio bene!”

Kiss Me Licia – Feat. Baby K

“Immagino che un po’ tutti quanti diranno la stessa cosa, ovvero poter cantare e collaborare con il tuo mito di quando eri bambina e non solo. Lei ha tantissimo da insegnare quindi io sono molto onorata e, tra l’altro, ho conosciuto una persona molto dolce ed è stato bellissimo pensare di poter aggiungere delle mie parti ad una hit colossale come “Kiss me Licia”. Sono contenta mi abbia dato la libertà e la fiducia per scrivere le mie strofe e la ringrazio perché mi sono divertita da morire.”

Magica, magica Emi – Feat. Arisa

“Arisa partecipa al progetto “Cristina D’Avena” con grandissimo orgoglio perché Cristina è come se fosse la regina dei bambini, è la Cristina D’Avena nazionale. Io sono cresciuta con le sue canzoni, le prime note della mia voce e la mia identità vocale l’ho formata cantando le canzoni dei cartoni animati, posso dire che Cristina è stata sempre con me. Sono felice oggi, a 35 anni, di poter ritornare bambina grazie a lei e a questo progetto, di cantare per i bambini di oggi e per gli adulti che ricardano tututte le canzoni di Cristina. È un’emozione strepitosa.”

Mila e Shiro due cuori nella pallavolo – Feat. Annalisa

“Nel disco di Cristina ci sono anche io e la cosa mi diverte moltissimo! La prima volta che mi ha chiamata non mi sembrava vero, non ci credevo, e la possibilità di duettare con lei in una sigla che ho cantato per anni  e che ha accompagnato la mia infanzia, mi ha suscitato grande gioia. Sono contentissima che Cristina mi abbia chiamata, lei è una grande! Insieme abbiamo fatto “Mila e Shiro”, il mio cartone preferito in assoluto, poi giocando a pallavolo da piccola avevo Mila come mito indiscusso, quindi grazie Cristina!”

Jem – Feat. Emma

“Ho appena registrato il mio pezzo con Cristina e devo dire che è stato molto emozionante perché “Jem” è una canzone che cantavo da bambina, insieme a tutte le altre, e per me Cristina è un simbolo storico delle sigle dei cartoni. È stata un’esperienza pazzesca, lei è una persona squisita e speciale e mi sono sentita a mio agio, mi sono divertita a fare questo salto nel passato con un grande sorriso. Credo che questo progetto sia unico e che faccia bene a tutti e non vedo l’ora di sentirlo finito. Grazie di cuore a Cristina per avermi invitata a fare questa esperienza con lei. Le auguro ogni bene e..viva le canzoni dei cartoni animati!”

I Puffi sanno – Feat. Michele Bravi

“Ho appena finito di registrare “I Puffi sanno” con Cristina, e ho fatto una figuraccia incredibile quando è iniziata questa collaborazione: quando mi ha chiamato, ho risposto, e sentendo “Ciao, sono Cristina D’Avena”, non ci ho creduto e le chiuso il telefono in faccia! Ma nonostante questa terribile figuraccia siamo arrivati qui, abbiamo appena registrato il pezzo ed è stato incredibile; è come tornare bambini però in musica quindi grazie Cristina per questo regalo, non vedo l’ora sentiate la canzone, spero vi piaccia e..Viva i Puffi!” 

Siamo fatti così – Feat. Elio

“Sono molto fiero di essere stato scelto per cantare in questo disco…non l’ho mai detto nelle interviste ma questo era uno degli ultimi obiettivi che avevo prima di chiudere la mia carriera e quindi, ce l’ho fatta! Adesso voglio cantare allo Stadio di San Siro…vuoto, vorrei andare in motorino come passeggero con Valentino Rossi…e poi volevo dire un’ultima cosa che non mi ricordo, ma c’entrava con le donne nude…”

È quasi magia Johnny! – Feat. La Rua

“È stata un’esperienza fantastica, è stato magico e ci siamo divertiti tantissimo! Abbiamo messo nel pezzo tutto quello che siamo a livello artistico e Cristina ci ha supportati e seguiti nel nostro sound, anzi ci ha incitati a mettere ancora più “La Rua” nella canzone. Siamo davvero orgogliosi di far parte di questo progetto insieme a lei.” 

 

Una spada per Lady Oscar – Feat. Noemi

“Sono legatissima al pezzo di Lady Oscar perché, al mio primo compleanno, mia mamma mi ha vestita proprio da Lady Oscar, quindi è un personaggio che ho nel sangue. Poi è un pezzo molto di cuore, mi piace, è potente. Sono onorata di far parte di questo progetto e non vedo l’ora di cantare dal vivo insieme a Cristina!”

Che campioni Holly e Benji – Feat. Benji & Fede

“È stata un’esperienza pazzesca perché siamo cresciuti ascoltando la sigla di Holly e Benji e per noi è un onore partecipare a questo progetto! Chi meglio di noi poteva farla… è stata davvero una figata!”

 

Sailor Moon – Feat. Chiara

“Sailor Moon..volevo essere lei, e adesso sono qui con Cristina D’Avena che canto la sigla del cartone, ma il problema è che, ancora a trent’anni, vorrei essere Sailor Moon! Sono contentissima e anche abbastanza sconvolta perché non avrei mai immaginato che a un certo punto della mia vita sarei venuta qui a cantare la sigla di Sailor Moon insieme a Cristina D’Avena…quindi ragazzi, può succedere di tutto!”

Piccoli problemi di cuore – Feat. Ermal Meta

“Ciao amici di Cristina! Ho appena finito di cantare “Piccoli problemi di cuore”, è una canzone che mi piace molto, a me piacciono le canzoni d’amore quindi non potevo che cantare e scegliere questo pezzo. Sono molto contento perché sono un grande fan di Cristina e delle sue canzoni, quindi sono felice di far parte di questo progetto.”

All’arrembaggio! – Feat. Alessio Bernabei

“Sono tornato un po’ bambino e posso dire di aver realizzato un altro dei miei sogni perché con Cristina ho fatto i miei primi passi nel mondo del canto e della musica; da piccoli io e mia cugina ci mettevamo su un muretto in campagna, prendevamo un bastone come asta del microfono e cantavamo le canzoni di Cristina che ci hanno fatto crescere. Quando ho ricevuto la sua chiamata per partecipare a questo progetto non potevo crederci; per me cantare con Cristina è come cantare con un big della musica internazionale, un’emozione che non si può descrivere. Canto queste canzoni che amavo da piccolo con la consapevolezza di un adulto ed è una sensazione molto particolare! Ho cantato nella sigla del mio cartone preferito, non potevo chiedere di più.”

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Society - 03/11/2016

Il Bello del mattone, Damiano Gallo: “Cosa c’è dietro il mercato immobiliare”

Damiano Gallo quando è venuto a Milano da Siracusa, pensava di dedicarsi alla carriera forense. Che [...]

Trends - 10/01/2017

Under Armour rivoluziona la nostra vita: le novità del CES di Las Vegas

I giochi della tecnologia sono cambiati. Arriva questa news dirompente dal CES di Las Vegas, il gran [...]

Design of desire - 24/01/2017

Bellora 1883 tessuti preziosi e innovative soluzioni homewear

Bellora 1883 è una delle realtà homewear più in ascesa in quest'ultimo periodo. Il suo made in It [...]

Top