Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 12/03/2018

Volvo Studio Milano, la nuova idea di lusso in città

Al centro di Porta Nuova nella capitale dell'innovazione ha aperto un punto di ritrovo (e ristoro) di grande stile. Garantisce il brand scandinavo.

La nuova idea di lusso in città è in un hub di relax e metropolitan chic in un angolo tra i più invidiati di Milano. Si chiama Volvo Studio Milano, sponsorizzato e pensato dalla Volvo, la macchina svedese che è popolare in tutto il mondo, ed è a cavallo tra la lounge e il posto di informazioni tipiche degli showroom.

Ma a differenziarlo da tutte le altre esperienze che si fanno in città, qui c’è il gusto architettonico e per il food di qualità, una visione impareggiabile sullo skyline della città, nonostante si sia a livello strada. Un’oasi di stile come solo gli scandinavi sanno architettare.

COSA SI FA – Siamo stai per la prima volta allo spazio Volvo per assistere a un talk con un personaggio del mondo dell’arte. Ma la location è uno spazio versatile per incontri e relax, con morbide sedute che accerchiano la macchina di turno da sognare e provare con gli ultimi ritrovati tecnologici.

C’è anche un angolo con la lifestyle collection del marchio, con tanto di accessori per un viaggio in stile e con modelli da indossare e usare in esclusiva.

Spesso la location è anche sede di spin-off di importanti manifestazioni che riguardano la cultura in città (Bookcity e Milano Golosa, per esempio).

C’è poi la realtà virtuale, un angolo dedicato alla prova delle infinite possibilità della tecnologia Volvo. Ci si può incontrare qui per un business lunch o un apertitivo, perché c’è un risto-bar di raffinata arte culinaria con Silvia Clini che supervisiona il servito, dall’alto della sua esperienza di event planner e gestione catering.

Volvo Studio Milano è una location esclusiva a due passi dal cuore di Porta Nuova, piazza Gae Aulenti, in via della Liberazione angolo via Melchiorre Gioia, Milano.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Design of desire - 22/03/2017

Per l’automotive, le inglesi e la Mercedes corrono sull’elettrico

Il Salone Internazionale dell'auto di Ginevra si è appena concluso e sono molti gli esercizi di des [...]

Fashion - 02/10/2016

Martino Midali e i suoi vestiti parlanti

Martino Midali mi scrive un messaggio ‘ci tengo che vieni in show room a vedere la collezione [...]

Trends - 02/04/2016

Natuzzi Italia ci propone un salotto reale in un acquario virtuale

Cosa hanno in comune Natuzzi Italia (il brand italiano fondato nel 1959 e divenuto con il tempo tra [...]

Top