Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 06/10/2018

Wine Week, Milano è capitale anche del vino

Bottiglie aperte, Montenapoleone in vendemmia e finanche un Franciacorta breakfast in un hotel esclusivo. Una settimana di eventi.

Milano è capitale del food e anche del vino. Parte la wine week in questi giorni e parte anche il business meeting Bottiglie Aperte. Già a maggio c’era stato un assaggio. “La prima edizione di Best Wine Stars è stata un grande successo – dichiara Enzo Carbone, fondatore e CEO di Prodes Italia – società che ha organizzato l’evento. “In una splendida location nel centro di Milano tantissimi visitatori hanno degustato eccellenti vini prodotti da 70 aziende vitivinicole selezionate provenienti da ogni regione italiana. Prodes Italia da anni si occupa di eventi nel mondo del gioiello contemporaneo e del design, per la prima volta si è interfacciata con il settore vitivinicolo ottenendo ottimi risultati. Abbiamo registrato più di 8.000 degustazioni: l’obiettivo è stato quindi raggiunto e sicuramente Best Wine Stars sarà ripetuto negli anni a venire proponendo sempre interessanti novità nel mondo del vino”.

WINE WEEK – La Milano Wine Week quest’anno riunisce sotto un’unica diciture più eventi.

Oggi, sabato 6 ottobre c’è l’apertura ufficiale alla piazza di City Life col brindisi TrentoDOC. Una piazza dove Milano si riunisce per brindare con Trentodoc l’inizio della Wine Week. Live performance by Triuggio Marching Band.

A Palazzo Bovara in zona Porta Venezia (uno dei wine district della città in questa settimana) domenica 7 ottobre regna il sud America. Cheval des Andes è l’espressione argentina del Grand Cru Classe A di Saint-Emilion – patria del Malbec – e nasce dalla fusione tra Château Cheval Blanc, Maison famosa per il proprio savoir-faire nell’arte dell’assemblaggio, e Terrazas de los Andes, con uno dei migliori terroir argentini e l’esperienza maturata negli anni con Malbec e Cabernet Sauvignon.

Il Franciacorta breakfast invece si degusta in settimana fino alle 10,30 del mattino a via Senato. C’è Senato Caffè – unico Franciacorta Bar urbano nel mondo – che propone di cominciare la giornata in modo spumeggiante con un calice di Franciacorta a scelta dalla carta dedicata, abbinato all’esclusivo Salmone Coda Nera Riserva, oltre che al buffet dolce e salato. Fino a sera, un calice a scelta abbinato ad un piatto selezionato da La Cucina Italiana.

MONTENAPOLEONE – L’evento “La Vendemmia” è ideato e promosso da MonteNapoleone District in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia, che si tiene a Milano dall’8 al 14 ottobre con l’obiettivo di unire i grandi marchi del lusso internazionale e le più prestigiose cantine nazionali e internazionali. Milanesi e turisti avranno anche l’occasione di scoprire alcuni dei più rinomati ristoranti e hotel 5 stelle lusso della città.

Giovedì 11 ottobre alle ore 18.15, l’appuntamento con l’asta benefica “Italian Masters” organizzata da MonteNapoleone District insieme al Comitato Grandi Cru d’Italia e battuta da Christie’s si terrà al Circolo Filologico Milanese in via Clerici 10.

EATALY – Fino a domenica 14 ottobre 37 vini, tutti premiati da Slow Wine, provenienti da tutte le regioni italiane in esclusiva da Eataly per rappresentare la Federazione italiana dei Vignaioli Indipendenti. Un percorso all’interno dell’enoteca di Eataly per portare in primo piano le storie dei vignaioli che agiscono come veri custodi del loro territorio.

BUSINESS – Martedì 9 a Palazzo Bovara Milano Wine Business Forum (ore 10-13), un incontro che coinvolge 100 “opinion leader” del settore vinicolo italiano con lo scopo di condividere le loro idee in cinque tavoli di discussione dedicati a innovazione, finanza e credito, internalizzazione, comunicazione e innovazione dei sistemi di vendita.

VIGNA -Nella fascia oraria 16,30-18,30 nei pomeriggi della settimana prossima, visita al museo, comprensiva della Vigna di Leonardo, si conclude con una degustazione del vino “Tasto Atellano”, Malvasia di Candia Aromatica, prodotto in esclusiva per la Vigna di Leonardo. La degustazione avverrà in una sala privata.

CALICI URBANI -Una grande festa dedicata ai vini italiani avverrà a piazza Lombardia sabato 13 ottobre dalle 17,30 fino a mezzanotte. Ci saranno degustazioni selezionate tra intrattenimento musicale, street food, artisti di strada e attività interattive. In conclusione dj set con Vino e cocktails. oppure per 500 euro presso l’Armani Hotel Milano – Via Alessandro Manzoni, 31 (Armani/Ristorante al settimo piano dell’Armani Hotel Milano) ci sarà il Merlot italiano che ha conquistato il mondo in alcune sue grandi annate.

RINASCENTE – L’evento di ogni giorno si chiama “So Wine”, giunto alla sua sesta edizione e riunisce esperti e neofiti attorno alla passione per il vino. Con So Wine le cantine presenti in Rinascente aprono le porte al pubblico, propongono l’assaggio delle loro migliori etichette e ne raccontano la storia: dalla coltivazione delle uve alla creazione di prodotti dallo stile unico. Un percorso guidato da enologi e sommelier tra vini bianchi, rossi e spumanti, per imparare il rituale della degustazione e scoprire gli abbinamenti ideali con la cucina.

CHIUSURA – Le attività della Milano Wine Week 2018 a Palazzo Bovara si chiudono con la degustazione di una selezione dei vini inseriti nella Guida del Corriere della Sera – “ I Migliori 100 Vini e Vignaioli d’Italia – guidata dagli autori Luciano Ferraro e Luca Gardini. Domenica 14 ottobre dalle 19. Al mattino (dalle 10 alle 13) l’Hotel Principe di Savoia eccezionalmente aperto per la presentazione della guida 2019 “Doctorwine”, degustazione aperta al pubblico che vedrà presenti centinaia di produttori selezionati tra i migliori d’Italia.

PROGRAMMA  Bottiglie Aperte – La kermesse ritorna per la settima edizione con l’obiettivo di costruire un altro tassello del percorso di crescita della manifestazione. Operatori di settore e agli appassionati più esigenti al Superstudio Più di via Tortona troveranno una selezione di 250 produttori con oltre 900 referenze in degustazione, ben bilanciata tra grandi e piccole realtà delle principali zone di produzione vinicola del nostro Paese.

Domenica 7 ottobre Dalle 11.00 alle 19.30
I produttori presenteranno i loro vini ai banchi d’assaggio.

Dalle 11.30
Degustazioni verticali e masterclass.
Grandi vini e Grandi annate a confronto presentati da Giornalisti,
Esperti del settore, Sommelier e Produttori.

Lunedì 8 ottobre dalle 11.00 alle 19.30
I produttori presenteranno i loro vini ai banchi d’assaggio.

dalle 11.30
Degustazioni verticali e masterclass.
Grandi vini e Grandi annate a confronto presentati da Giornalisti,
Esperti del settore, Sommelier e Produttori.

ore: 15.00
Convegno “Il ruolo delle start up innovative nel mondo del vino
con Fabio Dossena – Aliante Business Solution, Stefano Bettinelli,
Prof. Roberto Moro Visconti – Università Cattolica del Sacro Cuore.
A seguire si terrà la premiazione “Bando per le Start up Innovative

ore: 16.30
Cerimonia di consegna dei Wine List Awards 2018 e
Wine Style Awards 2018.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Design of desire - 09/06/2016

Il Leonardo di Gufram: un divano a stelle e strisce che torna dagli anni 60

Gufram ha iniziato i sui festeggiamenti per i cinquant'anni di attività durante il Salone del mobil [...]

Leisure - 22/05/2018

Pino Daniele, gli amici al San Paolo, l’orchestra al museo

Non è un anniversario tondo nè una commemorazione temporale precisa, ma per una coincidenza di ini [...]

Leisure - 11/06/2018

Il “tempo” di Gaetano Pesce per Padova

Il tempo ha dominato la produzione di Gaetano Pesce, l'architetto e designer di La Spezia famoso in [...]

Top