Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Luxury

Luxury - 28/12/2017

Adrilah crea gioielli legati alla terra

Ad Abbiategrasso nel Milanese, c'è un marchio che lavora con materiali naturali e su misura.

I gioielli legati alla terra sono i più preziosi. Nella società moderna si presta sempre più importanza alla bellezza e alla cura del proprio look. C’è sempre più gusto nella ricerca di pezzi unici ma di facile reperibilità e dall’aspetto fuori dal comune.

Nasce con questa filosofia la linea “I doni di Gea” di Adrilah; una collezione che combina pietre preziose dalla forma unica all’argento 925.

Unici ed esclusivi, questi gioielli nascono dall’incontro di due marchi “Le forme dell’Oro” e “Emozioni, Cristalli e non solo”, che con la loro esperienza, coniugano il mondo dei cristalli e delle pietre naturali con il design orafo.

adrilah

Pendente “Cassiopea” in argento 925 con Acquamarina extra grezza, Meteoriti Gimbeon e Rubino grezzo.

La ricercatezza delle pietre, i tagli e gli accostamenti cromatici, danno vita a gioielli rivolti a un target legato all’unicità del prodotto che acquista.

“Ogni gioiello è l’interpretazione dei doni che ci concede la madre terra. Osservando i segnali che la natura ci manda, possiamo per esempio vedere un’acquamarina come del ghiaccio da poter portare al nostro dito, su un bel anello, o intorno al collo in caso di un ciondolo. – ci spiega la co-fondatrice del marchio e designer Ilaria Pennapartendo da questo principio i pezzi della collezione “I doni di Gea” vengono pensati e disegnati.”

I gioielli prodotti da Adrilah, sono unici non solo nel genere ricercato ed elegante ma, per rispettare le pietre lavorate, il gioiello si adatta completamente alla forma del materiale. Così la linea “I doni di Gea” può offrire pezzi unici e lavorati a mano con maestria artigiana.

adrilah

Orecchini “Disegual” in argento 925 con Occhio di Tigre e Crisoprasio taglio cabochon.

Realizzati partendo dall’elemento naturale delle gemme, il filo di cera viene lavorato dal mastro artigiano intorno al pezzo per la creazione del prototipo, creando le caratteristiche colature del materiale sulla montatura. Grazie all’antica tecnica della cera persa viene così plasmata la vera forma in argento.

Questi pezzi unici sono un esempio di come l’arte orafa italiana possa incontrare il mercato moderno.

Le Forme dell’Oro
Via S. Maria 27, Abbiategrasso (MI)
Facebook: Le Creazioni di Adrilah



Trends - 18/11/2016

Storia della cravatta…e degli 85 modi per annodarla

Appare chiaro, e la storia della moda ce ne dà ragione, che la cravatta è il maggior segno distint [...]

Luxury - 14/11/2017

David Hervé arriva a Milano con le ostriche di lusso

David Hervé, l'allevatore di ostriche più famoso, arriva a Milano il 16 Novembre per l'unica tapp [...]

Leisure - 21/10/2018

Robert Redford e Michael Moore monopolizzano la Festa del Cinema di Roma

Nella terza giornata della Festa del Cinema di Roma sono arrivati due giganti dello showbiz mondiale [...]

Top