Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 20/11/2017

Al Fort Lauderdale International Boat Show, Riva presenta il nuovo 90 piedi

La gamma dei flybridge Riva si arricchisce con il nuovo modello. Linee filanti e vetrate sono la caratteristica chiave del nuovo design.

Il Fort Lauderdale International Boat Show, giunto alla 58° edizione e concluso il 5 novembre scorso, ha ospitato l’anteprima mondiale del nuovo progetto Riva 90′.

Il nuovo 90 piedi si aggiunge alla ormai collaudata gamma flybridge di Riva, affiancando il Riva 100′ Corsaro, modello già conosciuto nel 2017, e Riva 110′ Dolcevita, pronto al varo nei primi mesi del 2018.

Nato dalla collaborazione tra Officina Italiana Design, studio fondato dai designer Mauro Micheli e Sergio Beretta, e Ferretti Group, Riva 90′ rielabora i punti di forza già conosciuti sugli altri modelli, in particolare nel design esterno caratterizzato da un profilo dinamico e filante e nell’ampio utilizzo di superfici vetrate dal ponte di coperta da poppa fino alla suite armatoriale.

La zona di poppa viene caratterizzata dall’innovativa scaletta a scomparsa proposta con successo sul nuovo Riva 56′ Rivale e brevetto Ferretti Group. Il garage può alloggiare un tender e una moto ad acqua, che possono essere varati indipendentemente.

Riva 90′ può essere spinto da tre propulsori. La propulsione standard è una coppia di motori dalla potenza di 1948 CV ciascuno che gli permette di raggiungere i 22 nodi di velocità di crociera e i 26 nodi di velocità massima. In alternativa, si possono scegliere due motori dalla potenza di 2218 CV con cui lo scafo tocca i 24 nodi di velocità di crociera e i 28 di velocità massima.

Una terza motorizzazione, prevede una due motori da 2435 CV ciascuno, che gli permetterà di raggiungere i 26 nodi di velocità di crociera, e i 30 nodi di velocità massima.



Francesco D'Agostino
Figlio degli anni 90, spinta digital-social di The Way, si è fatto le ossa nel patinato mondo di To Be Magazine. Per scoprire che il dandy elegant che stava impersonando necessitava di una vetrina all’altezza anche sul web. Senza cercare altrove, se l’è creata da solo. Mette passione solo in quello che gli interessa veramente. Al resto nemmeno ci pensa. Grafica, biz obsession e una giusta dose di involontaria leadership lo proiettano sempre al minuto dopo.
Design of desire - 24/09/2017

Shanghai preparati, arriva il design da Milano

Il Fuorisalone sta per diventare cinese, nel senso che verrà organizzata una manifestazione simile [...]

Society - 18/05/2016

L’international GrandPrix Advertising Strategies il 24 maggio al Barclays Teatro Nazionale di Milano.

L’international GrandPrix Advertising Strategies 2016 si svolgerà il 24 maggio al Barclays Te [...]

Society - 07/09/2018

Oggi sono 50 anni senza Lucio Fontana

Milano, Regione Lombardia, Comune di Varedo, Fondazione Cure Onlus, Fondazione "La Versiera 1718" r [...]

Top