Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 15/03/2016

Chopard coccola i gentlemen di Baselworld con oro bianco e rosa

Chopard, marchio svizzero di orologi di lusso e alta precisione, non poteva mancare all’annuale Baselworld, il momento clour globale del settore. Dal 17 al 24 Marzo a Basilea Chopard lancia due sue nuove creazioni, obbedendo ai più alti standard dell’alta orologeria svizzera. I designer dell’atelier hanno dato alla luce due nuovi modelli per impreziosire il polso di ogni gentleman moderno.

L.U.C. Perpetual Chrono
chopardOgni collezionista desidera poter avere dei pezzi unici e di straordinario valore e unicità. Chopard, con il L.U.C. Perpetual Chrono, accontenta queste volontà.
Il nuovo cronografo, affiancato al nuovo movimento L.U.C. 03.10-L a carica manuale, viene prodotto in edizione limitata a 20 esemplari, tutti realizzati in oro bianco “Fairmined” 18k.

Il calibro 03.10-L, interamente progettato e fabbricato nel laboratori Chopard, viene realizzato in lega di alpacca, una lega metallica di colore grigio chiaro molto delicata, infatti in fase di costruzione, durante processi come la satinatura o la lucidatura, ogni piccolo errore costringe i tecnici a riprendere il lavoro dal punto di partenza.

Il design del L.U.C. Perpetual Chrono non può passare inosservato, la grande cassa in oro bianco da 45 mm, ci permette un ottimale lettura dell’ora; il quadrante decorato con motivo Ghiglioscè, contiene oltre le lancette dell’ora, anche un calendario perpetuo che fornisce la data in una grande doppia finestrella, il giorno della settimana, il mese e l’anno sia quello corrente che quello bisestile, per accentuare ancora di più l’unicità, troviamo l’indicazione AM/PM e la raffigurazione delle fasi lunari.

Completa il design, il cinturino in pelle di alligatore a squame grandi, cucito a mano e foderato con pelle di alligatore a squame piccole.

 

L.U.C. XPS 1860

Venti anni fa Chopard diede vita ad un grande classico, quest’anno, il grande classico, prende vita di nuovo.L.U.C XPS 1860 - 1 - White - 161946-5001

In occasione della Baselworld, infatti verrà presentato il nuovo L.U.C. XPS 1860, l’orologio si inserisce con la sua grande eleganza e uno spessore di soli 7,2 mm nella categoria degli ultrapiatti.

La cassa di 40 mm si accoppia perfettamente con il movimento storico prodotto dall’atelier, il calibro 96.01-L.
Movimento a carica automatica con microrotore in oro 22k, che rimane una caratteristica rara in questo tipo di orologi; inoltre, la tecnologia Twin, permette una riserva di carica di 65 ore, che va oltre la normalità per un orologio ultrapiatto.

I designer della maison hanno pensato a una cassa con raffinate finiture Ghiglioscè fatte a mano, lancette di tipo dauphine, sia per il piccolo quadrante dei secondi posizionato a ore 6, sia per la lancetta dei minuti sia per quella delle ore.

L’unicità dell’orologio prevede anche una edizione limitata a 100 esemplari con la cassa in oro rosa 18k.

In entrambi i modelli, Chopard utilizza oro “Fairmined”, infatti è la prima azienda che si impegna a far in modo che l’estrazione del materiale, rispetti e tuteli lo sviluppo delle comunità e il rispetto dell’ambiente.

Maggiori info QUI.



Francesco D'Agostino
Figlio degli anni 90, spinta digital-social di The Way, si è fatto le ossa nel patinato mondo di To Be Magazine. Per scoprire che il dandy elegant che stava impersonando necessitava di una vetrina all’altezza anche sul web. Senza cercare altrove, se l’è creata da solo. Mette passione solo in quello che gli interessa veramente. Al resto nemmeno ci pensa. Grafica, biz obsession e una giusta dose di involontaria leadership lo proiettano sempre al minuto dopo.
Society - 25/05/2016

GrandPrix Advertising Strategies, trionfa Heineken in una serata di stelle

Al GrandPrix Advertising Strategies 2016 ha trionfato il valore dell'amicizia. La campagna pubblicit [...]

Fashion - 14/10/2016

Maria Grazia Severi guarda alla donna di Klimt della Belle Epoque

Maria Grazia Severi torna alla Belle Epoque e al Liberty per proiettare nell'estate 2017 un'eleganza [...]

Trends - 30/05/2018

L’America di Trump canta coreano con il K-Pop

Vero è che Donald Trumpo non ha da recuperare nulla con la Corea del Sud, fido alleato. I problemi [...]

Top