Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 02/10/2018

Gioia di vivere e stile Mediterraneo, gli hotel Cavalli

A Dubai arriverà l'albergo Completo di stravaganti strutture per l'ospitalità del caso, tra cui un Majlis privato e un'elegante Suite nuziale

Con uno sforzo economico importante, nel Medio Oriente sorgerà il primo Roberto Cavalli Hotel con tutti i lussi e comfort stravaganti legati alla firma italiana, ormai parte di un gruppo internazionale. Hussain Sajwani è il presidente di DAMAC Properties, società fondata nel 2002 e divenuta il più grande sviluppatore privato di proprietà a Dubai.

La società immobiliare di Dubai ha anche progetti immobiliari in Nord Africa, Giordania, Libano, Qatar e Arabia Saudita. Hussain Sajwani ha stretto una partnership con Versace per sviluppare appartamenti  a Beirut per il mercato immobiliare libanese, e ora procede all’accordo con Cavalli, altro brand lifestyle del made in Italy.

Il primo Roberto Cavalli Hotel rispecchia l’aspetto seducente e dinamico della collezione Primavera / Estate 2019 della casa di moda fiorentina.

Si tratta dell’inizio di un progetto che dal 2019 procederà alla costruzione della proprietà “AYKON Hotels interior design by Roberto Cavalli”.

Roberto Cavalli unifica il mondo della moda, degli interni e dello stile di vita, combinando le più eleganti espressioni del lusso con il glamour distinto, il gusto italiano più raffinato con un’artigianalità innovativa e un’emozione ed energia mediterranea, piena di ‘joie di vivre'”, ha dichiarato Gian Giacomo Ferraris, CEO del Gruppo Roberto Cavalli. “Non vediamo l’ora di lavorare sul primo hotel con marchio Roberto Cavalli, accanto al pioniere immobiliare dietro DAMAC Properties“.

La prima proprietà, un hotel a cinque stelle da 220 camere allestito con il design accattivante di Roberto Cavalli, sarà situato all’interno della firma Al Sofouh, sviluppo di Dubai Marina, e a pochi minuti da alcune delle attrazioni turistiche più iconiche del mondo. La torre, prevista per il completamento nel 2023, offrirà viste impareggiabili dello skyline di Dubai Media City e della Marina di Dubai, mentre l’Hotel Roberto Cavalli sarà caratterizzato da una piscina a sfioro mozzafiato con vista sulla Palm Jumeirah.

Completo di stravaganti strutture per l’ospitalità che si addicono al primo Roberto Cavalli Hotel, tra cui un Majlis privato (sala riunioni stile arabo) e un’elegante Suite nuziale, la struttura ospiterà anche punti vendita di bevande e cibo in stile premium per tutti i tipi di voglie culinarie.

Non è la prima volta che Roberto Cavalli Group mette in mostra il suo talento per l’interior design. Già nel 2017 DAMAC Properties ha creato le prime ville al mondo caratterizzate da interni con l’ambito stile “Just Cavalli” e ha segnato l’ingresso nel settore immobiliare del Gruppo Roberto Cavalli.

L’annuncio coincide con Cityscape Global del 2018, una delle più grandi fiere e conferenze sul mondo dello sviluppo immobiliare che si tiene a Dubai dal 2 al 4 ottobre.

Siamo entusiasti di portare un altro primato per i viaggiatori e gli ospiti globali esigenti di oggi. Attraverso lo spirito gioioso dell’autentico marchio Roberto Cavalli, abbiamo in programma di soddisfare le richieste del mercato di punti di contatto familiari, offrendo al contempo esperienze distintive per gli ospiti”, ha spiegato Hussain Sajwani.



Leisure - 20/10/2018

Avitabile e De Angelis, il film e la musica per la “speranza”

Da un lato Edoardo De Angelis con le sue sceneggiature mai banali e che tentano sempre una via nuova [...]

Design of desire - 11/09/2018

Fate come Serena Williams: personalizzatevi le racchette Wilson

Che siano copie dei grandi campioni o completamente frutto della nostra fantasia, le racchette perso [...]

Trends - 23/07/2018

Giovani in 4mila tende e tanta tecnologia al Campus Party

C'è stato uno tsunami di tecnologia e innovazione condivisa questo weekend a Milano e in molti se n [...]

Top