Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 22/02/2017

Per Bertoni 1949 le borse di lusso hanno un tocco punk

La collezione professional con i materiali e finiture preziose. E il tocco rock con dipinti a mano per pezzi unici da esibire.

Bertoni 1949, il brnad di handbag e pelletteria di lusso di Varese, presenta una collezione per l’autunno/inverno 2017 con un inedito tocco punk rock. Il richiamo ai Settanta è svelato nella collezione presentata nell’appena partita Fashion Week milanese. Ed è un richiamo artistico, quello disegnato a mano sulle pelli preziose di Bertoni, che abbraccia diverse espressioni visive e culturali. Il marchio, distribuito in selezionati shop nel mondo e con una presenza all’esclusiva La Rinascente, ha avuto il coraggio di innovare radicalmente in alcuni aspetti le proprie linee, pur restando fedele ai capisaldi del made in Italy che gli riconoscono gli acquirenti globali.

bertoncina e tall darcy

Bertoni 1949: a sinistra la Bertoncina e accanto il modello Tall Darcy.

Collezione Donna

“Forme, colori, materiali”: vibrante, vivo e vivace, l’espressionismo astratto di Mark Rothko si trasforma in motivi grafici che iniettano geometrie nei disegni. Materiali di preziosi, come il vitello francese, il camoscio, il velluto, il cavallino e lo shearling, sono mescolati e abbinati a una gamma di modelli. La borsa iconica del marcio, la Bertoncina, è declinata in diverse misure. Rielaborata in nuove forme, da una box clutch, a una borsa cubica, a una versione che combina la struttura rigida tipica delle bertoncina ad una base morbida, nonché una maxi evoluzione della forma classica arrotondata.

Le borse giorno, come ad esempio una tote, un crossbody, una sacca, una cartella da lavoro femminile e uno zaino, sono lavorati con gli stessi materiali e impreziositi da motivi grafici. Il tutto è sviluppato in una ricca tavolozza di colori neutri, a partire dal nero alle differenti sfumature di marrone, con spruzzi di toni vivaci, come il rosa, il panna, il bordeaux, il viola, il blu e il senape.

Collezione Uomo

“Spirit of 69”: Nella collezione uomo è celebrata la sottocultura giovanili, facendo eco alle vibrazioni del punk. Le borse sono arricchite da bande e graffiti, utilizzando parole chiavi dell’ispirazioni con ideali iconici, quali Bertoni, leather heritage e passione; completano il look pins metalliche. Forme strutturate con coste a vista, tra cui una messenger, una tote, una borsa da week-end e uno zaino, rivelano rivestimenti velluto stropicciato. La linea professional è invece realizzata in pelle di capra naturale opaca. L’attitude sofisticata della collezione è arricchita dalla tavolozza colori: nero, marrone, bianco e bordeaux.

Per info qui

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Travel - 11/07/2017

Un atollo privato alle Maldive per Four Seasons

La catena Four Seasons Hotels and Resorts sorprende i suoi ospiti affezionati inaugurando il primo r [...]

Fashion - 20/06/2017

Jaked e lo sport, testimonial Federica Pellegrini e Frederick Bousquet

Jaked è il brand di sportswear sempre attento al fitness e all'eleganza durante le attività sporti [...]

Leisure - 15/04/2017

L’India tra ieri e oggi nelle foto artistiche di Gianni Oliva

Nella settimana del Photofestival a Milano spicca l'inaugurazione di "Indian frames", personale dell [...]

Top