Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Luxury

Luxury - 26/10/2018

Trentamila visitatori alla 28esima edizione del Monaco Yacht Show

Un mese dopo la fine del Monaco Yacht Show si può dire che la 28esima edizione è stata un eccezionale successo sia per quanto riguarda le barche in mostra che per i numeri di presenze.

Ora che occupa quasi tutto Port Hercules e con una gamma più ampia di oggetti esposti, il MYS è diventato tuttavia più omogeneo: la divisione del layout in zone tematiche realizzate per movimenti più fluidi attorno alle banchine e alle tende, consentendo ai visitatori di concentrarsi sui propri settori di interesse.

L’impressione generale di una migliore distribuzione dei visitatori, con densità di conseguenza più basse intorno al porto, è confermata dal leggero calo della partecipazione complessiva (30.400, 2% in meno rispetto al 2017). Questa è una tendenza logica, il risultato delle azioni intraprese dagli organizzatori per incoraggiare i visitatori privati.

Tutto questo nel contesto di un’industria del superyacht in preda a profondi cambiamenti causati dall’arrivo di nuovi acquirenti e noleggiatori più giovani. L’entusiasmo degli espositori sulla banchina e nelle tende era evidente fin dall’inizio dello Show: broker e costruttori hanno tutti parlato di un numero maggiore di visitatori che intendevano davvero acquistare o noleggiare, offrendo la prospettiva di nuovi ordini nelle settimane o mesi a venire

“Lavoriamo fianco a fianco con i nostri espositori per offrire il più prestigioso evento di superyachting alla nuova generazione di clienti. Abbiamo un duplice obiettivo: offrire ai nostri visitatori un tuffo divertente e istruttivo nel mondo del superyachting mentre serve l’industria. Un ordine per un nuovo progetto di yacht avvantaggia tutti i settori di attività rappresentati nel Salone. La nostra responsabilità è quella di incoraggiare gli incontri tra i clienti finali e i migliori attori del mercato, qualunque sia il profilo dei visitatori o degli espositori “, spiega Gaëlle Tallarida, General Manager del MYS. L’atteggiamento più serio dei visitatori era evidente in tutte le aree espositive, dove gli espositori di vari settori riferivano contratti firmati o impegni di acquisto durante il MYS.

Uno degli spazi allestiti da RIVA e abbelliti con i magnifici arredi made in Italy Paola Lenti.

Il programma VIP per visitatori dello Show, la Sapphire Experience e il Monaco Yacht Summit hanno creato negli ultimi tre anni un vero entusiasmo tra i potenziali acquirenti e noleggiatori che sono così iniziati dal MYS nel mondo del superyacht. 150 visitatori VIP, per lo più provenienti dagli Stati Uniti o dall’Europa dell’Est, sono stati introdotti direttamente dagli organizzatori dello Show a broker e costruttori, con visite individuali a diversi yacht per ognuno di essi.

Il 3 ° Monaco Yacht Summit, un evento confidenziale su misura organizzato alla vigilia dello Show, ha riunito 35 partecipanti e un gruppo di esperti del settore per discutere le varie tematiche legate ai diversi settori della nautica da diporto nell’interesse del cliente finale.

Questa iniziativa è stata accolta favorevolmente dall’industria e dai partecipanti in quanto contribuisce ad educare i futuri proprietari che sono sempre più coinvolti e che modelleranno il futuro del superyachting. 350 personalità – VIP ospiti, importanti trend-setter in yachting e partner di lusso – hanno partecipato al gala inaugurale del Monaco Yacht Show, durante il quale sono stati presentati i 5 premi MYS Superyacht a tre yacht: DAR del cantiere olandese Oceanco (miglior design esterno e migliore nuovo superyacht nel 2018), Illusion Plus dal cantiere asiatico Pride Mega Yachts (miglior design d’interni), e Solo dal costruttore turco Tankoa Yachts (premio MYS / RINA per lo yacht più ecologico del Salone).

 

 



Vip House - 12/03/2018

Solange: “Arredo a sensazione”

L’ho raggiunto al telefono perché Paolo Bucinelli, in arte Solange, non vive a Milano ma ha una c [...]

Leisure - 04/06/2018

A Terra d’Otranto c’è il mare a Milano

Si inizia con deliziarsi coi latticini e si finisce col ricordare le prelibatezze delle crudité di [...]

Trends - 07/04/2017

BMW i3 diventa pop grazie a Garage Italia Customs

Il 4 aprile sono stati presentati due pezzi unici nati dalla partnership tra BMW i e Garage Italia C [...]

Top