Magazine - Fine Living People
Society

Society - 20/04/2018

A Casa NoLo i talk della partecipazione

Gli incontri aperti alla cittadinanza a Casa NoLo. Dalla partecipazione dal basso all'incidenza delle comunità sul territorio. Anche i Magazzini Raccordati, grazie al FAS, diventano oggetto di studio in un libro sulla loro storia e riqualificazione.

Che cos’è la partecipazione? Diceva Gaber era libertà. Oggi, in epoca di sharing di tutto, anche la politica e la cittadinanza attiva hanno fatto irruzione nella coscienza collettiva. Tutto è politicamente rilevante, anche l’aggregazione soprattutto quando viene dal basso. Interessante che The Way Magazine, la testata della creatività, si sia dunque trovata a incrociare pareri ed esperienze di cittadini e istituzioni a Casa NoLo, lo spazio allestito dalla neonata Radio NoLo con il NoLo Social District nel cuore del quartiere a nord di Loreto a Milano.

Ieri presso la sede temporanea ad Arredamenti Morotti di viale Monza 75, molti cittadini hanno preso parte al talk “Costruire la socialità a Milano: esperienze a confronto” con l’assessore alla partecipazione e open data nella giunta di Giuseppe Sala Lorenzo Lipparini. A dialogo anche i fondatori della NoLo Social District, una delle social su Facebook più attive e famose d’Italia, Daniele Dodaro, Sara Atelier, e il docente di interior design al Politcecnico di Milano, Davide Fassi. Con loro, a raccontare le esperienze che sono case history di partercipazione di comunità e incidenza del territorioIda Castelnuovo di #Polisocial e Rosario Cutuli di #Figino borgo sostenibile. Il moderatore è stato Christian D’Antonio di The Way Magazine.

Un momento della presentazione del libro del FAS “C’è vita intorno ai binari” a Casa NoLo a Milano presso Arredamenti Morotti, viale Monza 75. Da sinistra: Donatella Ronchi (Associazione FAS – Ferrante-Aporti-Sammartini), Carmen Franchina, docente, Ambrogio Colombo (FAS), il sociologo Sergio De Lapierre, lo storico Franco Sala, responsabile editoriale del libro “C’è vita intorno ai binari”, Nicola Pratesi della bottega storica Coalca, Christian D’Antonio di The Way Magazine.

Ed è sempre Milano a fare scuola a livello internazionale, visto che proprio in questi giorni i Magazzini Raccordati di via Ferrante Aporti fanno da padrona sui social e sui dibattiti a ogni latitudine, per via delle meravigliose installazioni di Ventura Centrale. Ora c’è il Fuorisalone, ma per la maggior parte degli ultimi decenni, questi tunnel dei primi del Novecento sono stati oggetto di speranze e appetiti immobiliari.

Tanto che un’associazione del territorio, il FAS, Ferrante Aporti-Sammartini, ha addirittura dedicato alla vicenda un libro, “C’è vita intorno ai binari”.

The Way Magazine è stata orgogliosa promotrice con Radio NoLo del talk di  presentazione del libro sui Magazzini Raccordati per la riqualificazione del “grattacielo orizzontale”, come viene chiamato da alcuni, a cura dell’associazione #gruppoFAS in collaborazione con #RadioNoLo. Sono intervenuti: Ambrogio Colombo, lo storico Franco Sala, Nicola Pratesi, Costanza Pratesi di Coalca, una delle botteghe storiche del luogo che forniva alberghi e ristoranti, il sociologo Sergio De La Pierre, la docente Carmen Franchina che si è distinta per aver portato le scolaresche della zona alla scoperta dei magazzini chiusi da anni.

Foto d’apertura: presso Arredamenti Morotti (viale Monza, 75 Milano) Casa NoLo ospita l’incontro sulla partecipazione. Da sinistra: Sara Atelier e Daniele Dodaro di NoLo social district, Davide Fassi del Politecnico di Milano, Christian D’Antonio di The Way Magazine, Lorenzo Lipparini assessore del Comune di Milano, Luigi di Figino Borgo Sostenibile, Ida Castelnuovo di PoliSocail.



Travel - 10/12/2017

Con White Line gli hotel di stile offrono la passione dell’accoglienza

Iain Ainsworth ha creato dal nulla la collezione di alberghi di gran gusto White Line Hotels, tutte [...]

Society - 20/01/2017

Love IT: “Qui si porta in tavola il made in Italy”

Quando abbiamo visitato Love IT, il primo Food Experience Store dedicato alle eccellenze gastronomic [...]

Society - 18/10/2016

Incontro con Massimo Wertmüller: “Il mio pellegrino dell’800 è attualissimo”

Massimo Wertmüller è una figura prestigiosa del mondo teatrale italiano. Nato artisticamente al la [...]

Top