Magazine - Fine Living People
Society

Society - 28/06/2018

Alberto Angela: “Sono diventato cittadino di Napoli con molta emozione”

La città, dice il divulgatore scientifico più famoso della tv "è ancora complessa ma ha un calore unico, in ogni sorriso e ogni volta che incontri qualcuno, è proprio come stare in una grande famiglia".

Sono commosso, non mi sarei mai aspettato di sentire così tanto il calore e affetto“. Così Alberto Angela dice della sua recente esperienza a Napoli, dove in una cerimonia pubblica con le più alte cariche della città, gli è stata conferita la cittadinanza onoraria.

Alberto Angela alla presentazione della prossima stagione RAI a Milano (Foto The Way Magazine)

Per volere del popolo e anche per l’orgoglio di una città che è stata magistralmente rappresentata durante le ultime edizioni dei suoi programmi sulla Rai.

Silvia Vacca, tra le promotrici dell’assegnazione della cittadinanza onoraria ad Alberto Angela, ci ha detto:Per noi del comitato questa avventura è iniziata 3 anni fa. Non nascondiamo che le difficoltà sono state tante, ma ce l’abbiamo fatta. È stato bellissimo e soddisfacente vedere Alberto Angela ricevere la cittadinanza onoraria, un omaggio ad un grande uomo che ha insegnato tanto a molte persone, le quali attraverso lui hanno potuto scoprire le bellezze ed i tesori nascosti dell’Italia e del mondo. Per Napoli poi si è sempre prodigato parecchio: basti pensare alla splendida puntata su Napoli di Ulisse e ai numerosi servizi girati nel corso di 20 anni. Noi napoletani gli siamo grati perché ha fatto conoscere, attraverso la sua voce, non solo le bellezze di questa straordinaria città ma anche il rappresentare alcuni dei valori di questa città millenaria: la curiosità, l’apertura alle diverse culture, la disponibilità. Siamo colmi d’orgoglio nell’avere un ottimo divulgatore, che ha saputo raccontare le meraviglie di Napoli e dei dei napoletani, come concittadino”.

Alberto Angela: grazie a un movimento nato dai cittadini, ha avuto la cittadinanza onoraria. A The Way Magazine dice: “Napoli è una città affascinante”. In questa foto è con i due promotori Silvia Vacca e Andrea Melluso (foto di Fabiana Privitera).

La città, dice il divulgatore scientifico più famoso della tv “è ancora complessa ma ha un calore unico, in ogni sorriso e ogni volta che incontri qualcuno, è proprio come stare in una grande famiglia“.

La città, al contempo, è migliorata e anche se resistono “sempre i chiari e scuri, lo spirito napoletano è quello che sopravvive alle generazione, è bello vedere come rimettono a posto le sue ricchezze“.

E Angela cita tra queste iniziative spontanee il recupero della Gaiola, la grande area sommersa che è diventato parco archeologico a nord di Napoli, il sistema dei Campi Flegrei che svela monumenti incredibili sommersi, di fronte Posillipo. Alberto Angela è stato tra i primi a parlare di questo tesoro nel 2015 e oggi “grazie all’opera volontaria di cittadini queste bellezze vengono preservate”.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Society - 16/05/2018

Fideuram Calciatori Golf Cup, all’Olgiata a Roma si

Rispetto e rigore sono alla base di tutti gli sport, soprattutto di quello che viene considerato il [...]

Society - 20/01/2017

Love IT: “Qui si porta in tavola il made in Italy”

Quando abbiamo visitato Love IT, il primo Food Experience Store dedicato alle eccellenze gastronomic [...]

Luxury - 13/10/2017

McLaren, con le Special Operations realizza supercar personalizzate

Un numero sempre maggiore di clienti è interessato alla possibilità di avere una vettura fatta su [...]

Top