Magazine - Fine Living People
Society

Society - 24/09/2018

Green Carpet vince il programma di Mentoring Gilberto Calzolari

Il secondo anno del riconoscimento firmato The Bicester Village Shopping Collection by Value Retail.

Ai Green Carpet Fashion Awards di Milano ci sono anche vincitori per talento innovativo. E’ Gilberto Calzolari il vincitore del secondo Programma di Mentoring firmato The Bicester Village Shopping Collection by Value Retail, azienda internazionale specializzata nello sviluppo e nella gestione degli 11 villaggi dedicati allo shopping di lusso, in Europa e in Cina.

In un clima di grande emozione e partecipazione, nel corso delle celebrazioni della seconda edizione di Green Carpet Fashion Awards Italia, lo stilista è stato premiato aggiudicandosi il concorso CNMI Green Carpet Talent Competition e ritirando il premio “Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer”.

Nato e cresciuto a Milano, Gilberto Calzolari ha lavorato per marchi di lusso globali prima di creare il proprio marchio nel 2015. Il sorprendente abito con il quale Calzolari si è aggiudicato il primo posto, è stato creato con sacchi di caffè in juta usati, originari del Brasile, e acquistati dal mercato dei Navigli a Milano dove sono venduti generalmente per essere utilizzati come barriere per frenare l’allagamento dei canali, una crescente preoccupazione dovuta ai cambiamenti climatici. L’abito è stato inoltre foderato con un tessuto d’archivio e impreziosito con cristalli Advanced Elements senza piombo di Swarovski.

 

Gilberto Calzolari avrà l’opportunità di sfilare durante la settimana della moda milanese, a febbraio 2019, e – insieme agli altri quattro finalisti – potrà beneficiare di una fondamentale esperienza di formazione professionale della durata di 12 mesi presso i Villaggi di The Bicester Village Shopping Collection. Il vincitore di questa edizione, assieme agli altri finalisti, avrà infatti l’opportunità di attingere a competenze in diversi campi, dalla gestione della supply chain al marketing e alla distribuzione, approfondendo gli aspetti relativi al posizionamento, allo sviluppo e alla commercializzazione del proprio brand.

A ulteriore conferma dell’impegno nel supportare i talenti della moda da parte del brand, le collezioni debutteranno nel corso del 2019 nella boutique The Creative Spot, a Fidenza Village.

 

Siamo lieti di proseguire la nostra collaborazione con Eco-Age e la Camera Nazionale della Moda Italiana (CNMI). Il CNMI Green Carpet Talent Competition è un’importante iniziativa che riflette l’impegno dei villaggi della collezione The Bicester Village Shopping Collection per scoprire e coltivare i talenti emergenti del mondo della moda e del design. La creatività e l’ingegno di cui sono stata testimone sono state fonte di ispirazione, il futuro è nelle mani di questi talenti. La missione di The Bicester Village Shopping Collection è quella di guidare questi giovani nel loro percorso. Il nostro servizio di mentorship retail e business è personalizzato per soddisfare le esigenze individuali di ogni talento in modo da tradurre la loro visione in un vero e proprio successo commerciale e sostenibile. Non vediamo l’ora di lavorare con i prossimi finalisti”, ha dichiarato Desirée Bollier, Chair e Chief Global Merchant di The Bicester Village Shopping Collection by Value Retail.

Foto d’apertura, da sinistra: Sara Sozzani Maino, Gilberto Calzolari, Federica Del Sale, Jeremy Irvine, Desirée Bollier (The Bicester Village Shopping Collection), Armie Hammer.



Trends - 29/07/2018

I chav e l’utility vest sono la moda che verrà

Potrebbe essere vista come emergenza stile ma forse è soltanto un modo per sdrammatizzare i trend d [...]

Leisure - 21/05/2018

VitignoItalia 2018, a Napoli le eccellenze dell’enologia

La Campania, terra ricca di tradizione vitivinicola, ospita una grande kermesse dedicata ai vini in [...]

Leisure - 10/07/2018

Drefgold, la sua America si chiama Kanaglia

Il primo progetto discografico di DrefGold, “Kanaglia”, è una collection di 11 inediti su etich [...]

Top