Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Society

Society - 04/02/2018

La banca diventa “viva” con buddybank

L'interessante esperimento di Unicredit che vuol far dialogare i clienti con esperti di lifestyle, intrattenimento e servizi. Sullo smartphone arriveranno tutte le info.

Un grande team a lavoro per lo sviluppo di un prodotto innovativo per due anni, ha lanciato da qualche giorno buddybank, la prima banca digitale solo per iPhone powered by UniCredit.

Si tratta di un servizio digitale che può soddisfare le richieste dei clienti in ambito prevalentemente di lifestyle: richieste di cibo a domicilio, di visite ai musei, info di qualunque natura sulla città in cui ci si trova tramite un sistema di messaggistica.

Buddybank è il nuovo modello di banca digitale e conversazionale disegnato solo per iPhone dal gruppo UniCredit. Si tratta di un modello “conversazionale” dove il cliente entra subito in chat con il proprio assistente personale per qualsiasi esigenza di banca o di lifestyle disponibile 24/7.

buddybank card

Gli sviluppatori che hanno affiancato Angelo D’Alessandro, il fondatore del progetto, parlano di customer experience innovativa. E lo è perché è fruibile 100% da mobile e senza passare dalla filiale, un’assistenza pensata sul modello di una conciergerie simile a quella dei grandi alberghi.

Angelo D’Alessandro, da 17 anni nel settore bancario, è un appassionato di Business Digital Trasformation, Marketing e Innovazione. Nel 2008 si unisce a UniCredit, collaborando allo sviluppo delle strategie tecnologiche e al lancio del primo programma di innovazione. Ha guidato il dipartimento di Open Innovation di Gruppo per diversi anni, acquisendo competenze su come promuovere l’innovazione in una banca multinazionale con più di 100.000 dipendenti e, come tutte le grandi aziende, con un elevato livello di complessità.

“Con buddybank desideriamo crescere in un segmento composto da consumatori digitali e millennial – afferma Gianni Franco Papa, general manager di UniCredit – con un servizio distintivo nelle modalità di relazione con il cliente e nella tipologia dell’offerta”.

Andrea Casini, co-Head Italy di UniCredit dice che “il cliente sarà riconosciuto in pochi secondi e vedrà soddisfatte tempestivamente sia le sue esigenze bancarie, sia di tempo libero”.

Comunicare con buddybank – sottolinea Angelo D’Alessandro, Founder di buddybank – è semplicissimo. Basterà premere la grande ‘B’ al centro dell’applicazione per entrare in chat con il nostro Team di Concierge. La missione di buddy è quella di trasformare un’app bancaria in un’esperienza nuova, da vivere tutti i giorni”.

Mastercard, partner di buddybank e UniCredit, il cliente potrà inoltre avere una carta di debito Mastercard, accettata in tutto il mondo, e far richiesta per una carta di credito Mastercard World Elite. Una Concierge disponibile 24/7 offrirà un’ampia gamma di soluzioni per ogni esigenza del cliente, dalla prenotazione di un viaggio all’organizzazione di un evento, una visita a una mostra, una cena e molto altro.

Sul sito www.buddybank.com sono disponibili le informazioni su costi del servizio e promozioni. Grazie ad una campagna di pre-lancio, in lista d’attesa ci sono già 15.000 utenti.

buddy

Grazie ad un lungo periodo di scouting sull’innovazione tecnologica in California, Angelo D’Alessandro ha attivato relazioni tra UniCredit e la Silicon Valley, facilitando la collaborazione con i principali centri di ricerca americani come l’Università di Berkeley e aziende come Apple.

“Grazie al nostro partner Quintessentially – dice D’Alessandro – , tra i leader mondiali nei servizi di concierge, potrai chiederci qualsiasi cosa; un consiglio per un regalo, un week-end speciale oppure lasciaci organizzare il tuo anniversario e pensa solo a goderti il momento“.

 



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 13/11/2017

Gavino Murgia Quartet, il jazz è un ponte culturale

Abituato alle platee di tutto il mondo, il grande nuorese del jazz, Gavino Murgia, è arrivato a Jaz [...]

Trends - 14/02/2017

Il digital gentleman? Spende molto ed è caccia di unicità

Abbiamo individuato un nuovo trend: il digital gentleman. Da qualche anno i codici comportamental [...]

Leisure - 03/09/2017

Cibo e borgo fuori dal tempo, riscopriamo le colline di Parma

Parma, un'ora da Milano. Metà strada tra il mare e il Far West. Tra Adriatico e Tirreno, in mezzo, [...]

Top