Magazine - Fine Living People
Society

Society - 10/03/2017

On Earth, gli animali come divi da fotografia per Tomas Miñambres

L'artista conferisce al soggetto una centralità e un protagonismo che nemmeno i documentari più riusciti riescono a trasmetterci.

Tomas Miñambres e i suoi animali in posa sono una delle novità più interessanti del MIA Photo Fair di Milano, in questi giorni al The Mall.
Tomas è un fotografo pubblicitario ed editoriale che in Spagna collabora con riviste e case di moda. Insolito trovarsi di fronte a dei veri quadri fotografici con soggetti animati…di un’altra specie. Lartista conferisce al soggetto una centralità e un protagonismo che nemmeno i documentari più riusciti riescono a trasmetterci.
C’è  stata una rottura con la tradizione e il link tra il vecchio e nuovo si è rotto – dice Tomas, classe 1971, vincitore di CajaMadrid e del Premio ABC de Fotografía – , siamo lontani dai ricordi ancestrali, siamo denaturalizzati, la natura ci sembra aliena, o solo un prodotto da consumare. Dobbiamo recuperare la capacità di percepire il mondo reale. Mi sono ispirato ai ritratti dei primi naturalisti e viaggiatori, quelli che descrivevano le meraviglie degli animali che incontravano, per fare queste foto“.
Che sono il risultato di tante ore passate a trovare la luce e l’angolazione giuste. Anche se in posa da divi, gli animali selvatici non rispettano i tempi dell’obiettivo. Ed è questo il bello: “Ho iniziato questa serie fotografica pensando: è l’animale a essere al mondo e siamo noi che proviamo a capirlo. Dobbiamo risentirci parte del mondo. L’individuo e l’ambiente diventano una sola cosa, con un senso di unità per ogni immagine”.
La serie si chiama On Earth e vanta stampe di pigmenti naturali su carta di cotone di grandi dimensioni (90 x 110 cm).

Tomas Miñambres  è rappresentato dalla galleria Espacio Liquido in questi giorni al MIA Photo Fair di Milano.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Design of desire - 21/11/2017

Dentro il Louvre di Abu Dhabi, design e arte dal mondo

Louvre Abu Dhabi ha aperto questo mese le sue porte con una sfarzosa cerimonia, un sollievo dopo 15 [...]

Leisure - 08/11/2018

Al “Vivaldi” di Alessandria, il conservatorio aperto al pubblico

C'è già una disreta fila di persone nel pomeriggio pronta a entrare nel meraviglioso auditorium de [...]

Society - 23/06/2018

Barbara Cappelli: “Vi presento una nuova me: Health Specialist”

Dovevano essere delle semplici domande e poi la chiacchierata ha preso un’altra forma: Barbara Cap [...]

Top