Magazine - Fine Living People
Society

Society - 08/03/2018

Totti, Federer e tutti i premi del Laureus 2018

L'edizione appena conclusa dell'Oscar dello Sport a Monaco è stata ricca di stelle. Becker, Del Piero e tanti altri.

Con sei statuette Laureus Sport Awards, Roger Federer è l’atleta dei record.

L’asso della racchetta e numero 1 al mondo ha ricevuto le statuette Sportsman e Comeback, diventando lo sportivo più decorato nella storia del premio che annualmente riconosce le imprese sportive mondiali con una serata di gala.

Serena Williams si è aggiudicato la corona Sportswoman, segnando un record con la sua quinta statuetta Laureu. Sergio Garcia ha conquistato il Breakthrough Award dopo il successo al Masters – suo 74esimo tentativo a un “major”.

Alex Del Piero sul palco dei Laureus Sports Awards 2018.

Alex Del Piero sul palco dei Laureus Sports Awards 2018.

Mercedes-AMG Petronas, quattro volte Campione del Mondo Costruttori di F1, ha avuto la statuetta Team.

J. Watt si è aggiudicato il Laureus Sporting Inspiration Award per il grande impegno profuso nella raccolta fondi dopo la devastazione di Houston causata dall’uragano Harvey.

Federer e i suoi Laureus Awards 2018.

Federer e i suoi Laureus Awards 2018.

Active Communities Network ha vinto il Laureus Sport for Good Award. Francesco Totti l’Academy Exceptional Achievement Award, ed entra a fare parte della Laureus Academy assieme a Ryan Giggs, anch’egli ex calciatore che ha militato in un unico club per tutta la carriera.

Edwin Moses è stato premiato dalla Laureus Academy con il “Lifetime Achievement Award”. Il racer tre volte campione del mondo su sedia a rotelle, lo svizzero Marcel Hug, si aggiudica il Disability Award.

Il navigatore vincitore del Vendee Globe, Armel Le Cléac’h, si è aggiudicato la statuetta Action Sportsperson.

Il Laureus Best Sporting Moment of the Year è stato assegnato a Chapecoense; si tratta dell’unico premio assegnato, mediante votazione, dai tifosi sportivi di tutto il mondo. Tutti i premiati con il principe Alberto e la principessa Charlene hanno dato vita a una delle edizioni più decorate della storia alla cerimonia di premiazione a Monaco.

federer e becker

Roger Federer e Boris Becker.

Subito dopo essere entrato nella storia, Federer ha dichiarato alla cerimonia di premiazione: “Questo momento è davvero molto, molto speciale per me. Tutti sanno quanto apprezzo i Laureus Awards, quindi vincerne un altro sarebbe stato meraviglioso, ma vincerne due è un onore davvero unico. E del tutto inatteso. Sono molto felice e desidero ringraziare sinceramente la Laureus Academy. È stato un anno indimenticabile per me, tornare dopo un 2016 molto difficile, e questi premi lo rendono ancora più memorabile. Quando ho vinto il mio primo premio Laureus nel 2005, se qualcuno mi avesse detto che avrei finito per vincerne sei, non gli avrei creduto. È stata un’avventura fantastica.”

Benedict Cumberbatch

Benedict Cumberbatch

Votati dalle leggende dello sport della Laureus World Sports Academy, gli Award sono un riconoscimento per le imprese sportive realizzate nell’anno 2017. La cerimonia di premiazione è stata presentata dal celebre attore di Hollywood Benedict Cumberbatch, mentre la famosa cantante-cantautrice Emeli Sandé si è esibita sul palco in onore degli ospiti.

La cerimonia di premiazione ha inoltre celebrato il lavoro di trasformazione di Laureus Sport for Good, l’ente benefico Laureus che impiega il potere dello sport per aiutare i giovani a superare violenza, discriminazione e disagio.

Francesco Totti, un esempio di sport per tutti, ai Laureus 2018.

Francesco Totti, un esempio di sport per tutti, ai Laureus 2018.

Active Communities Network, un’organizzazione internazionale sportiva per lo sviluppo, attiva nel Regno Unito, in Irlanda e in Sud Africa, ha ricevuto lo Sport for Good Award per l’impegno profuso nel cambiare vite impiegando lo sport per aiutare i giovani a compiere scelte di vita positive, apprendendo competenze e progredendo nei programmi di istruzione, formazione e occupazione.

La squadra brasiliana della Chapecoense, colpita da una grave incidente aereo, la cui rinascita ha ispirato tutto il mondo, è stata premiata con il premio “Best Sporting Moment of the Year

La leggenda italiana e romana del calcio Francesco Totti ha ricevuto l’Exceptional Achievement Award, per i 22 anni fedelmente trascorsi in un’unica squadra, la Roma, e il successo ottenuto con la nazionale italiana nella Coppa del Mondo 2006. Alla prestigiosa cerimonia di premiazione, Totti ha raggiunto sul palco Ryan Giggs, stella del Manchester United e neo-allenatore del Galles, in veste di nuovi membri della Laureus World Sports Academy.

Edwin Moses, leggenda olimpica statunitense e membro della Laureus Academy, ha ricevuto il Lifetime Achievement Award, a riconoscimento di una pregevole carriera sportiva, durante la quale ha vinto due medaglie d’oro olimpiche, rimanendo imbattuto per nove anni, nove mesi e nove giorni nei 400 metri ostacoli. Ora è leader mondiale nella lotta contro l’uso di droghe illegali nello sport.



Design of desire - 19/12/2016

Una giornata a City Life: vi portiamo dentro le residenze firmate Zaha Hadid

Da quando è partito City Life, il progetto di riqualificazione dello storico polo urbano della Fier [...]

Design of desire - 24/02/2017

Troels Flensted design danese per specchi bruciati e tavoli di polvere minerale

Il desgin danese colpisce ancora. Abbiamo incontrato Troels Flensted, il creativo che ha uno spazio [...]

Design of desire - 03/10/2017

Démodé è uno shop online che si vede nei bistrot

Le belle cose non vanno mai fuori moda ed è da questa considerazione che nasce Démodé, uno shop o [...]

Top