Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Targets

Targets - 24/04/2018
CONTENITORI DI STILE

Clan Milano rende mimetico anche l’arredo

Clan Milano sceglie ancora una volta il palcoscenico cosmopolita del Salone del Mobile Milano 2018 per presentare, in anteprima esclusiva le sue inedite collezioni.
Eclettismo stilistico ed estro irriverente sono gli elementi che definiscono sia il progetto dello spazio espositivo che le collezioni stesse del brand, nato nel 2015 sotto la direzione artistica di Alessandro La Spada.

STORIA – Clan Milano, brand nato dall’incontro tra l’estro creativo di Alessandro La Spada e la visione imprenditoriale di Marco Agostoni. Intorno a questo progetto si è costituito appunto un Clan, formato da persone con competenze specifiche, unite da una passione comune: lavorare insieme per realizzare un programma d’eccellenza. Filo conduttore, anima e motore di CLAN MILANO è sicuramente la maestria ebanista di Figli di Isacco Agostoni, azienda fondata nel 1890.

Oggi, eccellenza e artigianalità sono il fulcro delle nuove proposte Clan Milano, contraddistinte da forme ricercate e preziose finiture, echi anni ‘70 e dettagli suggestivi.

Nella famiglia di arredi contenitori Garage la finitura Mimetica (che è ritratta in foto d’apertura) dalla particolare texture grafica simile al marmo, è reinterpretata da contrappunti cromatici accessi. Frutto di una particolare tecnica d’impiallacciatura, l’effetto camouflage esalta i profili lineari dei modelli cabinet e contenitore basso.

Giungono dal mondo delle officine i singolari elementi che caratterizzano i diversi pezzi: maniglie, bulloni e rotelle sono impreziositi dall’acciaio lucido in finitura oro galvanico e ottone tornito.
Una sofisticata essenzialità contraddistingue l’elegante chandelier Walley, nuova proposta d’illuminazione del brand che trae ispirazione dai raffinati canoni estetici degli anni ‘50. Rigorose cornici ellittiche tubolari – dai bagliori metallici – creano una fluida configurazione che accoglie candide sfere in vetro incamiciato, diffusori sospesi di una tenue luminosità.
Sfaccettati richiami multiculturali convivono nelle nuove soluzioni di arredamento Clan Milano, sapientemente amalgamati tra loro da un’eccellenza artigianale senza eguali che esalta l’appeal esclusivo di ogni pezzo.



Francesco D'Agostino
Figlio degli anni 90, spinta digital-social di The Way, si è fatto le ossa nel patinato mondo di To Be Magazine. Per scoprire che il dandy elegant che stava impersonando necessitava di una vetrina all’altezza anche sul web. Senza cercare altrove, se l’è creata da solo. Mette passione solo in quello che gli interessa veramente. Al resto nemmeno ci pensa. Grafica, biz obsession e una giusta dose di involontaria leadership lo proiettano sempre al minuto dopo.
Travel - 11/08/2018

Il Palacio Tangara di San Paolo, la ragginata ospitalità brasiliana

Ci sono varie capitali in Brasile, ma la città più vibrante è sicuramente San Paolo. Qui è davve [...]

Luxury - 26/09/2017

World Yacht Trophy, i magnifici 8 made in Italy

Nel contesto del Cannes Yachting Festival, sabato 16 settembre, sono stati consegnati dalla rivista [...]

Trends - 08/11/2018

Nuove manie: stone painting e finger painting

La foto che vedete in apertura di servizio è di un'opera di Domenico D'Oora, Stone Painting, resin [...]

Top